3

Quest’anno il festival di Sanremo sembra riservare una sorpresa che molti aspettavano: la donna che sta domando il palinsesto di Canale 5, con molte più probabilità degli anni passati, potrebbe essere alla conduzione insieme a Carlo Conti. Con gli ascolti registrati tra Amici, Tu si que vales, Uomini e donne, C’è posta per te eHouse Party, Maria De Filippi [VIDEO] si è collocata nella vetta del podio Auditel.

Sarà la conferenza dell’11 gennaio a rivelare il verdetto, ed il fatto che il conduttore dell’Ariston (alla sua terza presenza) fosse stato giudice esterno in una serale di Amici, è un punto a favore del rumors più auspicato sui social networks.

Maria De Filippi ha da sempre dichiarato il suo amore verso Sanremo, (tant’è che diversi suoi talenti ne hanno calcato il palco e lo faranno anche quest’anno) e non ha mai negato - ovviamente - di esser pronta a condurlo.

La Rai [VIDEO] e Carlo Conti mantengono il riserbo, ma non si può non fantasticare sul tweet del conduttore: “Per Sanremo 2017 lavori in corso. Ne saprete di più l’11 Gennaio in conferenza stampa e… Magari!!” (riferendosi appunto alla signora di Canale 5). In passato il connubio rai-Mediaset aveva visto affiancati due personaggi illustri come Raimondo Vianello e Mike Bongiorno, mentre nel 2009 Bonolis, che ne era il conduttore, invitò la De Filippi come valletta che si vide annunciata al pubblico con un complimento della serie: “Avere te come valletta è come avere Schumacher che guida il tram, Tremonti che va a fare la spesa e Berlusconi che fa l’antennista”.

Come Costanzo negli anni passati, è lei oggi a dominare le prime serate: è entrata nelle case di moltissimi italiani, riuscendo ad avvicinare più generazioni, mettendole talvolta a confronto e talvolta in collaborazione. E’ capace di parlare direttamente al cuore delle persone, ma senza ipocrisia, con fermezza, con comprensione e con il giusto polso degno di una vere conduttrice. Ciò che la rende così amata, è anche la sua capacità di comprendere le dinamiche psicologiche che troppo spesso bloccano la buona riuscita dei legami e delle imprese personali.

Come ogni essere umano, ha logicamente una parte di italiani che la vorrebbero veder scomparire dalla tv e che reputano i suoi programmi come inutili, fasulli e pro show-businness, ma questo è fisiologico. Restiamo dunque in attesa, fra pochi giorni il mistero sarà svelato e sapremo chi ci terrà incollati a Rai 1 dal 7 all’11 febbraio.