È successo in brasile. Un'anziana signora ha pregato per tanti anni la statuina del famoso personaggio de "il signore degli anelli". "Credevo fosse Sant'Antonio" ha dichiarato la nonna. A fare questa divertente scoperta è stata la nipote.

La scoperta dell'equivoco

La signora è sempre stata una fervente cattolica. Tanti anni fa ha iniziato a pregare quotidianamente la statuina. La nipote, Gabriela Brandão un giorno, mossa da un dubbio, ha deciso di appurare l'identità del santo in questione. Attraverso una ricerca su Google, la ragazza ha scoperto la divertente verità: la statuina raffigurava proprio Elrond, il famoso elfo della trilogia de "Il signore degli anelli".

La nipote ha quindi deciso di postare la notizia su facebook. Il post della nipote recitava: "Mia nonna prega questa statuina di Sant'Antonio tutti i giorni, ma guardandola più da vicino ho capito che in realtà la statuina è un giocattolo di Elrond". La ragazza ha poi scritto "Questa è la scoperta più divertente dell'anno". Neanche a dirlo, la notizia ha fatto il giro del mondo provocando tantissime risate ai lettori del social network.

La famiglia, dopo quella divertente scoperta, ha deciso di dire tutto all'anziana vedova. In un primo momento la nonna brasiliana non voleva accettare di aver pregato durante tutti quegli anni, un personaggio di fantasia. Dopo alcuni giorni, la signora ha accettato a malincuore la scoperta. I suoi famigliari, per consolarla hanno deciso di regalarle la vera statuina di Sant'Antonio.

I migliori video del giorno

La notizia è arrivata a Ian McKellen

L'interprete di Gandalf, Ian McKellen, ha commentato divertito la notizia con un post: "A woman in Brazil has apparently been praying to Elrond, thinking he’s Saint Anthony. She’s found herself a new idol", che tradotto significa "Una donna in Brasile ha pregato Elrond pensando si trattasse di Sant'Antonio. Si è trovata un nuovo idolo". Chissà cosa avrà pensato lo stesso Hugo Weaving, l'interprete di Elrond, il mezzelfo, signore del Gran Burrone. Di sicuro si sarà fatto anche lui una bella risata.