La passione per l'eros e per lo scambismo. Silvia frequentava con il compagno locali a tema e partecipava a feste trasgressive. Nel giro di pochi anni la bresciana è riuscita ad unire lavoro e divertimento e Silvia Nulli è diventata Sissy Neri. La star dell'eros ha raccontato il suo percorso professionale nel corso di un'intervista concessa alla trasmissione radiofonica 'La Zanzara' in onda su Radio 24. Sissy Neri ha spiegato di aver iniziato per caso la sua esperienza nel mondo dell'hard. La bresciana ha spiegato di aver girato i primi film amatoriali dopo essere stata notata nell'ambiente dello scambismo. La star dell'eros ha evidenziato che ci sono numerosi mariti e compagni che provano piacere nel vedere la propria donna con altri uomini.

L'attrice ha precisato che lo scambismo non è un rimedio per le crisi di coppia. La Neri ha sottolineato che è fondamentale la solidità del rapporto per poter praticare un rapporto così aperto. Sissy ha evidenziato che in questo caso il sesso viene visto come un gioco e che viene meno il concetto di 'possesso'.

'Iscritta al partito ma ho poco tempo per la politica'

Successivamente il discorso si è spostato sulle simpatie politiche della bresciana. Quest'ultima ha spiegato di essere iscritta al Movimento Cinque Stelle ma ha precisato che non può essere definita una militante a tutti gli effetti. Sissy Neri ha riferito che è da tempo che non partecipa alle discussioni on line. La star dell'eros ha spiegato che gli impegni lavorativi non gli permettono una partecipazione politica attiva.

I migliori video del giorno

L'attrice [VIDEO] ha spiegato che non gira solo film eros ma che è impegnata anche in esibizioni in locali per adulti. Sissy Neri ha difeso a spada tratta il mondo dell'eros ed ha sottolineato che l'Italia ha ben altri problemi.

'Malena la Pugliese? Ha girato un solo film hard'

Sissy Neri si è soffermata anche sulla questione del sistema elettorale ed ha sottolineato che preferisce il proporzionale puro. La bresciana [VIDEO] ha spiegato di non amare la definizione 'grillina'. La star dell'eros ha confermato di aver votato per il Movimento Cinque Stelle ma ha anche precisato di non sostenere tutte le proposte del partito. In seguito il discorso è scivolato su Malena la Pugliese e la Neri ha spiegato che la naufraga ha fatto un solo film hard. Prima di congedarsi l'attrice ha riferito di essere stata premiata nel 2016 per una pellicola in cui aveva relazioni intime con quindici uomini.