La cantante Mina non si è mai fermata durante la sua carriera musicale, apportando delle novità importanti, che la rendono un innovatrice del suo genere; dal 24 marzo è nelle radio il brano Ma Che Ci Faccio Qui, in collaborazione con Adriano Celentano. D'altronde il pubblico voleva un seguito dopo il grande successo del loro singolo estratto Ad Un Passo Da Te, pubblicato il 6 gennaio, giorno del compleanno di Adriano Celentano. L'album Le Migliori uscito all'inizio del mese di novembre è risultato il più venduto del 2016 ed ha ottenuto tre dischi di platino arrivando a vendere circa 250mila copie.

Il concerto del 1978 e il ritiro ufficiale dalle scene

Nella 67esima edizione del Festival di Sanremo sono stati trasmessi alcuni video, che hanno fatto da promozione dello sponsor Tim: la musica è un remake realizzato da Mina del noto brano All Night.

Il 1978 è stato l'anno del suo ritiro dalle scene, testimoniato dal suo concerto racchiuso in un disco intitolato Mina Live 78, inserito tra i 100 dischi più belli della storia della musica italiana ed in quella occasione la cantante fu la protagonista di un'intervista di Rita Madaro, dall'emittente privata Radio Taranto: ma i contenuti delle sue parole non sono stati resi noti in quanto in quella occasione la cantante chiese di non trasmettere l'intera intervista, per rispettare il senso di privacy e riservatezza, i due caratteri che da sempre l'hanno contraddistinta. I suoi concerti sono stati aperti dalla presenza di comici famosi come Walter Chiari e Gino Bramieri e il trio La Smorfia, composto da Massimo Troisi, Lello Arena ed Enzo Decaro: gli spettacoli previsti erano quindici, ma per alcuni problemi di salute di Mina si fermarono ad undici ed hanno rappresentato un enorme coinvolgimento popolare.

I migliori video del giorno

Uno dei suoi brani tra i più significativi si intitola L'importante è finire, una riflessione importante, che ha riscosso un successo di critica e pubblico.

Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie e anticipazioni del mondo della cultura e dello spettacolo, potete cliccare sul tasto in alto a destra segui e commentare.