È di poco fa l'annuncio, fatto dal cantante nella pagina ufficiale di Facebook, dove dichiara il suo stato attuale di salute, e spiega ai suoi fans che purtroppo è costretto a bloccare le altre date del tour, a causa di un problema alle corde vocali.

Durante la seconda sera del concerto del 14 marzo 2017 presso il Forum di Assago di Milano, l'artista ha annunciato al suo pubblico di non essere in condizioni ottimali per poter cantare, e si è scusato con loro per come avrebbe continuato lo spettacolo. In seguito a questo Ligabue ha scoperto di avere un problema alle corde vocali. Si tratterebbe di un polipo intra-cordale, nella corda sinistra.

Lui stesso rassicura che l'intervento sarà semplicissimo, e che benché non voleva sentirsi dire certe parole dal medico, purtroppo riscontra una situazione che vivono gran parte dei cantanti. La tournée però non si fermerà, e ripartirà a settembre proprio dall'ultima tappa alla quale il rocker non ha potuto partecipare. Ci vorrà infatti qualche mese di riabilitazione dopo l'operazione. Ecco che seguono le date dei concerti previsti per il Tour made in Italy, previste dal 4 al 28 ottobre 2017.

Città e nuove tappe

La prima performance di Luciano Ligabue avverrà il 4 settembre al 105 Stadium di Rimini, per recuperare lo spettacolo del 10 aprile. Le altre date di settembre saranno po, il 6 nella quale si troverà al Pala Resega di Lugano, l'8 ed il 9 invece sarà al Mediolanum Forum Assago di Milano.

I migliori video del giorno

Il 12-13-15-16 dello stesso mese si troverà al Palalottomatica di Roma, mentre il 20 sarà al Pala Florio di Bari. Il 22 e 23 il Liga si esibirà a Firenze al Nelson Mandela Forum, per poi trovarsi a Genova al 105 Stadium, il 25 ed il 26. Sarà la volta di Reggio Emilia al Pala Bigi nel giorno 28, mentre il 30 e l'1 ottobre sarà presente alla Fiera di Brescia. I concerti continuano nel mese di ottobre con quello del 3, al Pala Arrex di Jesolo, il 5 a Conegliano presso Zoppas Arena, il 7 al Pala Onda di Bolzano. Saranno due gli eventi a Torino, quelli del 10 ed 11 al Pala Alpitour, per poi continuare il 13 e 14 al Pala Bam di Mantova. Il 16 sarà al Pala Prometeo di Ancona, mentre il 18 all'Adriatic Arena di Pesaro; il 20 e il 21 all'Arena spettacoli Pd Fiere, ed al Pala Rubini Alma a Trieste il 23 e 24. Le ultime due tappe saranno quelle del 27 e 28 all'interno dell'Unipol Arena di Bologna, per sostituire quelle del 7 e del 8 aprile che avrebbero dovuto concludere la tournée di Made in Italy. L'attesa sarà infinita, ma varrà la pena aspettare; in bocca al lupo Liga.