Erin Moran è morta all’età di 56 anni ad Harrison County nell'Indiana, nella roulotte dove viveva con il suo secondo marito. Le cause del decesso sono ancora ignote e verrà fatta un’autopsia, tuttavia negli ultimi anni la popolare Sottiletta aveva avuto grossi problemi economici al punto da ridursi a vivere in una roulotte. L’attrice era nata a Burbank in California il 18 ottobre 1960 e deve la sua popolarità alla serie televisiva Happy Days, nella quale interpretava Joanie, la sorella minore di Ricky Cunningham, ossia Ron Howard. Sono arrivati molti messaggi di cordoglio da tutti gli ex interpreti della serie televisiva cult, andata in scena dal 1974 al 1984.

Negli ultimi anni Erin Moran è apparsa in alcuni film e ospitate televisive, ma niente di più, al punto da essersi ridotta in miseria a vivere nella roulotte dell’ultimo marito.

Alcol, droga e miseria

Erin Moran era diventata popolarissima [VIDEO] grazie ad Happy Days, il telefilm nel quale recitava insieme a Henry Winkler, Anson Williams, Marion Ross e Tom Bosley, gli unici attori che hanno fatto parte del cast sin dall’inizio. Sabato 22 aprile in seguito ad una telefonata al 911 è stata portata in ospedale dove è deceduta poco dopo. L’attrice deve tutta la sua popolarità alla serie televisiva Happy Days, nella quale ha cominciato a recitare dall’età di 12 anni e ha vinto il premio Young Artist Awards nel 1983. Negli anni seguenti ha sempre lavorato in serie televisive, senza tuttavia eguagliare la popolarità che aveva avuto negli anni '80.

In seguito alla carenza di lavoro e alla conseguente crisi economica si era ridotta negli ultimi anni a vivere nella roulotte della suocera insieme al secondo marito, da dove sono stati sfrattati nel 2012. Era diventata dipendente da alcol e droghe e potrebbe essere stato un malore in seguito ad un abuso a causarne il decesso. Nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia da parte delle autorità.

Vita privata disordinata

La vita privata di Erin Moran è sempre stata piuttosto dissoluta, soprattutto negli ultimi anni con il secondo marito [VIDEO], insieme al quale facevano uso regolare di stupefacenti e alcolici. Si era sposata nel 1993 con Steven Fleischmann, ma aveva alle spalle un altro matrimonio durato dal 1987 al 1993 con Rocky Ferguson. Nelle ultime ospitate televisive era apparsa piuttosto sciupata e dimostrava parecchi anni di più a causa della vita disordinata e alla dipendenza dalle droghe.