renato zero ci sorprende ancora una volta con la sua inesauribile creatività e voglia di continuare il suo straordinario cammino artistico. A solo un anno dal precedente album di inediti dell’aprile 2016, intitolato Alt, dal 12 maggio è disponibile un nuovo lavoro, addirittura contenente 2 cd con 19 brani inediti. La caratteristica principale del nuovo album, intitolato “Zeroskij solo per amore”, è quella di essere suonato interamente da un’orchestra Sinfonica, la "Budapest Art Orchestra", diretta dal maestro Renato Serio.

La tracklist dell'album

Nel primo CD troviamo nove brani. L'introduzione è orchestrale con "Infiniti treni"; segue "Mi trovi dentro te"; il terzo brano si intitola "Ti do i voli miei"; seguono "Colpevoli", "Vivo qui", "L'amore che ti cambia" e "Dedicato a te".

Chiudono il primo CD "Aria di settembre" e "Singoli".

Nel secondo CD vi sono dieci pezzi. Il primo si intitola "Ti andrebbe di cambiare il mondo?", seguono "Pazzamente amare" e "Gli angoli bui". La quarta traccia è "Un uomo da niente". Poi si trovano "Il mio momento" e Stalker"; "Putti & Cherubini S.P.A." è la settima traccia; chiudono l'album "Ci fosse un'altra vita", "Cara" e "Infiniti treni".

Gli autori

Tra gli autori dei brani, spicca la presenza del geniale maurizio fabrizio che firma ben 9 brani (ricordiamo che il compositore ha scritto per Renato Zero “I migliori anni della nostra vita” e un incredibile numero di successi clamorosi per tanti altri artisti italiani e stranieri tra i quali Placido Domingo). Altro autore di rilievo è Mariella Nava, che per Zero ha scritto nel 1991 la sanremese “Spalle al muro”, classificatasi al secondo posto.

I migliori video del giorno

Nei brani presentati, Renato Zero [VIDEO] firma quasi tutti i testi, toccando le tematiche a lui più care, principalmente indirizzate all’amore per la vita e alla fratellanza universale. Nelle note della copertina, l'artista definisce il suo lavoro pulito, sincero e onesto. Dai primi ascolti del cd ricaviamo un'impressione entusiasmante, che fa vibrare il cuore e consola l’anima. Dopo 50 anni di musica, il cantante romano ci regala ancora pura poesia e grandi emozioni.

Il tour

Il tour che porterà in scena questo nuovo album, con un'orchestra di 61 elementi e un coro sinfonico, debutterà il 1° luglio dal Foro Italico di Roma (con repliche il 2, 4, 5 e 6 di luglio, prezzi da 53 a 63,30 euro). Le altre date in programma sono a Lajatico (PI) al Teatro del Silenzio (29 luglio), meravigliosa location ideata da Andrea Bocelli nel suo paese d'origine (prezzi da 40,28 a 84,80 euro). Gli spettacoli proseguiranno all'Arena di Verona (1 e 2 settembre, 40,28 euro) e a Taormina (7 e 9 settembre, 40,28 euro). Come dichiarato dall'artista, i concerti saranno un mix di musica alta, prosa e cultura pop.