Pace fatta tra la Rai e Paola Perego: dopo il suo siluramento a causa di una puntata del programma 'Parliamome Sabato', sulle donne dell'Est, la presentatrice si prenderà una bella rivincita, tornando in Rai in prima serata. Lo show fu sospeso il marzo scorso a causa di un irriverente sondaggio nei confronti delle donne italiane: 'Motivi per i quali un uomo italiano dovrebbe scegliere una donna dell'Est anzichè una italiana'

Il ritorno della presentatrice

Dopo la bufera che lo scorso marzo travolse Paola Perego in Rai, sembra essere tornato il sereno nei rapporti tra l'azienda e la conduttrice, alla quale sarebbe stato proposto di tornare a lavorare per Rai1, con un programma in prima serata.

L'annuncio sarebbe stato divulgato dalla società Arcobaleno Tre di Lucio Presta, manager nonché marito della Perego, il quale avrebbe definito il licenziamento della consorte e la chiusura del suo programma, un'azione dettata da pura follia. Presta, si è detto felice della decisione della Rai di riprendere i rapporti lavorativi con Paola Perego, interrotti all'epoca dei fatti, dall'allora direttore generale Antonio Campo Dall'Orto dimessosi dall'incarico il 26 maggio scorso e dal presidente Monica Maggioni, tutt'ora in carica.

Quale programma condurra' Paola Perego?

La risposta l'avremo il prossimo 28 giugno, quando il nuovo direttore generale Mario Morfeo, annuncerà con gli altri vertici Rai, il nuovo palinsesto per la nuova stagione televisiva, 2017/2018. Da indiscrezioni provenienti dal Blog Televisivo TVBlog.it, le serate affidate alla conduttrice saranno ben 14, con la possibilità che siano spartite su due programmi.

I migliori video del giorno

Difficile stabilire se l'affidamento di un nuovo programma Rai alla Perego, sia semplicemente dovuto alla stima professionale che l'azienda nutre per la conduttrice nonostante l'accaduto o se sia dovuto alla nuova linea professionale imposta dal nuovo direttore generale Mario Orfeo, che forse non ha voluto rinunciare alla presenza ed alla professionalità della presentatrice.

La risposta di Presta ai vertici Rai

Un fatto certo rimane la risposta che Lucio Presta inviò su Twitter a Gregorio Paolini, l'ideatore di 'Parliamone Sabato' (e colui che avrebbe dovuto approvare ogni puntata del programma), quando lo stesso confidò a Presta che la Perego non ebbe nessuna colpa nella messa in onda della famigerata puntata: "Racconta ai vertici tutte le tue responsabilità se vuoi ancora avere il coraggio di guardarti allo specchio".