Secondo 'Variety', la Warner Bros starebbe inziando una complessa campagna promozionale affinchè l'ultimo gioiello della DC Extended Universe, 'Wonder Woman' diretto da Patty Jenkins, possa ricevere delle nominations agli Oscar 2018 come Miglior Regia e Miglior Film. Conquistare l'Academy sarà molto complicato, visto che i cinecomic non sono mai stati considerati adatti a ricevere questo premio così prestigioso. Lo studio ci aveva già provato con 'Il cavaliere oscuro – il ritorno', 'Il cavaliere oscuro', 'Batman Begins', e 'Superman Returns', ma nulla di fatto. Se la notizia finirà per essere vera, la major dovrà impegnarsi non poco per centrare il suo obiettivo.

Incassi del film

Le star del film devono viaggiare molto per corteggiare i giurati, vanno preparati dei Dvd speciali e ogni tipo di pubblicità. I blockbuster hanno sempre avuto un grande successo; 'Wonder Woman', per esempio, ha incassato 781 milioni di dollari, superando 'Guardiani della Galassia 2' in America.

Solo commenti positivi

La criitica ha accolto felcimente il film. Frank Miller, infatti, considera Gal Gadot perfetta per Wonder Woman, eroica e splendida nel costume; ha sfatato il mito di una supereroina che in passato è stata presa alla leggera in tv con Lynda Carter. Nonostante ciò, alla Notte degli Oscar i cinecomic non sono mai stato calcolati più di tanto. Se la Warner Bros riuscirà nel suo intento, non solo sarà una grande conquista per i film tratti dai fumetti, ma darà una grande scossa al mondo della regia al femminile.

I migliori video del giorno

Solo Kathryn Bigelow riuscì ad ottenere l'ambita statuetta come Miglior Regia, nel 2010 per 'The Hurt Locker', Sofia Coppola, Jane Campion e Lina Wertmüller ci provarono, ma non riuscirono nell'impresa. Chissà, magari, le fans più celebri del film potrebbero fare molto per svecchiare un po' le idee dell'Academy. Halle Berry, per esempio, si è dichiarata molto colpita da Gal Gadot: secondo l'attrice, la collega ha interpretato in modo fantastico Wonder Woman. La Principessa Amazzone incarna tutte le caratteristiche di una donna forte, che vale e che può perfettamente combattere accanto all'uomo per i valori in cui crede.

Le prossime uscite della major

Intanto la DC Extended Universe, in attesa di conoscere come andrano le cose alla prossima Cerimonia degli Oscar, potrà contare sull'apprezzamento e sugli incassi di 'Justice League' in uscita a novembre 2017. Tra le prossime uscite anche 'Aquaman', il 21 dicembre 2018, ed il sequel di 'Wonder Woman' già in lavorazione che dovrebbe uscire il 13 dicembre 2019. Il fim sarà ambientato negli ultimi anni della Guerra Fredda e Diana Prince dovrebbe combattere contro l'Unione Sovietica.