Oggi, 31 luglio 2017, presso il Palazzo Comunale di Capaci, l'artista Ignazio Pensovecchio presenterà la sua mostra dal titolo "Universo Live": 15 tele che attraversano le variopinte montagne russe emozionali che sono racchiuse nel microcosmo di ciascun essere umano.

L'arte nelle vene

È proprio il caso di dirlo, Ignazio Pensovecchio, ha il talento che scorre lungo i meandri più profondi del suo essere, circolando come il sangue nelle vene, nelle arterie, nei capillari. Eh si, lui di anatomia se ne intende, poiché svolge da oltre 20 anni il mestiere di infermiere. La sua produzione, però, esula dal suo lavoro, ma ne è solo una piccola parte, un riferimento concettuale che si esprime in colori accesi, quasi sempre tendenti alle tonalità calde: proprio come il sangue umano.

Il nucleo fondamentale dell'uomo, non si può ricercare nelle visceralità anatomiche e fisiche, ma nelle irrazionali ed istintive sfere emozionali: sinaptiche congiunzioni chimiche che generano potenti energie elettriche che diventano colore, diventano spettro, diventano emozioni. Ecco che nacque, il Profondismo Pittorico.

Profondo Rosso e Blu

Il rosso e il blu, i colori predominanti della produzione del Pensovecchio, anche nelle loro innumerevoli declinazioni come il rosa e l'azzurro, che riconducono vagamente al violaceo rossore del sangue venoso: la sua corposità, la sua reattività. Ma più in profondità, queste due scelte cromatiche sono più il configurarsi di due emozioni: passionalità e riflessione. Perché questo è lo scopo del tutto: l'emozione del momento, la spontaneità anticonformista, la genialità priva di schemi.

I migliori video del giorno

L'Universo di un uomo

Il percorso emozionale dell'uomo rappresenta l'universalità della sua esistenza, la profondità della sua essenza primordiale, e tutto racchiuso in un corpo in perpetuo conflitto metafisico tra la sua caducità e l'eternità eterea dell'intrinseca anima. Uno è tutto è tutto è uno. Il messaggio è chiaro: nella imprevedibile strada della vita terrena, siamo corpo e siamo metafisica, ma proseguiamo tutti verso un'unica direzione, verso il raggiungimento della completezza.

L'arte di Ignazio

Oltre la sua indagine artistico-pittorica in continua evoluzione, Ignazio Pensovecchio ha realizzato diverse opere in grado di esprimere il senso del suo Profondismo Pittorico che posdiamo ritrovare nella giacca da lui spesso indossata, intrisa di colori e che esprime il concetto del "Vestirsi di emozioni". Ogni sua opera racchiude in sé il senso puro dell'uomo, che attraverso l'arte diventa canale comunicativo per trasmettere valori e raggiungere obiettivi importanti.