Svelate, finalmente, le date del Tour 2018 di Jovanotti. Il suo nuovo album uscirà a dicembre, come reso noto sui social. Dal prossimo anno, poi, partirà con un nuovo tour in giro per l'Italia. Le date sono uscite ieri: il tour partirà da Milano il 12 febbraio 2018.

Le date del concerto in Italia

Come si è anticipato nelle righe precedenti, il tour inizierà il 12 febbraio da Milano, ma non sarà l'unica data nella città. Jovanotti suonerà per dieci giorni al Mediolanum Forum di Assago di Milano (12, 13, 15, 16, 18, 19, 21, 22, 24, 25) e da qui si sposterà a Rimini (Rds Stadium) per il 3 e 4 marzo. Dal 10 marzo fino a fine mese sarà a Firenze.

Torino non manca nella lista: al Pala Alpitour si esibirà il 3, 4, 6 e 7 aprile, mentre il 13 e 14 sarà a Bologna all'Unipol Arena. Non può mancare la tappa nella capitale, Roma, dove suonerà dal 19 al 29 aprile 2018. A maggio si sposterà tra Acireale, l'Arena di Verona e Eboli. La fine del tour è prevista per l'1 e 2 giugno ad Ancona.

Il tour all'estero

Finite le date italiane, Jovanotti e il nuovo tour si spostano all'estero. Dove precisamente?

  • 16 giugno Stoccarda
  • 29 giugno Vienna
  • 21 giugno Zurigo
  • 23 giugno Bruxelles
  • 30 giugno Lugano

Ticket e prezzi

La prevendita partirà il 29 settembre dalle 11:00 su TicketOne, per i clienti di Intesa Sanpaolo la vendita è attiva da oggi 27 settembre.

I prezzi dei biglietti variano in base alla città e alla date scelta: da Milano partono da 50 euro (parterre) fino a 80 euro (tribuna parterre numerata e tribuna gold, 60 e 43 per anello b e c.

I migliori video del giorno

Simile il prezzo dei biglietti per Rimini, e tutte le altre tappe. Qualche cambiamento per Verona dove il prezzo più alto è di 85 euro con la gradinata che parte da 43 euro. Roma parte da 50 euro parterre, tribuna centrale 80 euro e laterale 65 euro, mentre il terzo anello centrale e laterale rispettivamente 47 e 43 euro. Acireale da 43 a 80 euro, Ancona, uguale a Roma tranne la tribuna primo anello 65 euro. Eboli varia da tribuna ovest 43 euro (con visibilità limitata) e tribuna ovest numerata 65 euro.

"Per l'anno prossimo il mio desiderio è quello di suonare nelle città e di starci il più possibile. Vorrei suonare per giorni, con uno spettacolo di pura goduria e di condivisione con chi verrà. Stiamo lavorando per farvi impazzire!" le parole del cantante, che per il prossimo anno sta già perfezionando al meglio il suo concerto. Non solo farà impazzire i suoi fan, ma festeggerà anche i suoi 51 anni e chissà cosa sta pianificando Jovanotti.