claudio baglioni direttore artistico del Festival di Sanremo 2018. L’indiscrezione dei giorni scorsi è stata confermata dai vertici della Rai che, attraverso una nota stampa, hanno annunciato che il cantautore sarà il leader della squadra che animerà il palco del Teatro Ariston. I vertici della tv di Stato hanno ufficializzato anche la data della kermesse canora che si svolgerà dal 6 al 10 febbraio del 2018. I dirigenti di viale Mazzini hanno precisato che i partner che affiancheranno Baglioni alla conduzione del festival della canzone italiana saranno comunicati in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento che si terrà ad inizio gennaio.

A questo punto [VIDEO]è facile immaginare che al fianco dell’artista romano ci sia una ‘co-conduttrice’ come si è verificato nell'ultima edizione con Maria De Filippi che ha affiancato Carlo Conti. In più di una circostanza Antonella Clerici ha manifestato la volontà di tornare a scendere le scale del palco dell’Ariston dopo l’esperienza del 2010. Non è da escludere neanche il ritorno della doppia valletta con i fan che sperano di vedere Diletta Leotta al fianco di Baglioni dopo la chiacchierata partecipazione della passata stagione.

Il cantautore promosso dai social network

Voci in libertà per ora con il direttore artistico che ha come principale obiettivo quello di ‘confezionare’ un’edizione di qualità dal punto di vista canoro. Sotto quest’aspetto la scelta del sessantaseienne è stata salutata con entusiasmo dalla gran parte dei seguaci del Festival.

In molti hanno rimarcato che la presenza di un cantautore della sua esperienza è garanzia di musica di qualità e hanno riferito che torneranno a seguire la rassegna musicale dopo la decisione della Rai di puntare su Claudio Baglioni. Non sono mancate le critiche di chi si attendeva una svolta radicale dopo le tre edizioni condotte da Carlo Conti.

Compenso inferiore ai seicentomila euro

Per ora Baglioni si è limitato a pubblicare il comunicato ufficiale della tv di stato sulle pagine social, ma non è da escludere che nelle prossime ore parli rompa gli indugi e parli della nuova esperienza attraverso una nota ufficiale. Nessuna indiscrezione per quanto concerne i cantanti con Francesco Gabbani che ha fatto intuire che preferirebbe tornare a Sanremo nelle vesti di ospite. Non mancheranno i protagonisti dei talent, ma sembra che Baglioni sia già al lavoro per assicurasi presenze big da urlo. Secondo i ben informati il cantautore avrebbe accettato un compenso inferiore ai seicentomila euro. Una cifra inferiore rispetto a quella percepita da Carlo Conti nell'ultima edizione.