Tiziano Ferro [VIDEO] torna con un nuovo album, intitolato Il mestiere della vita vs acoustic che è il risultato di un lavoro rifatto e riarrangiato. Il cantante si è impegnato a mettere le mani su un album già esistente, pubblicato il 2 dicembre del 2016, mettendo a disposizione la sua creatività nello sviluppo degli arrangiamenti. L'esaltazione provata trapela anche dal racconto che rilascia nel corso di un'intervista, nella quale esprime emozioni e sensazioni opportunamente dedicate all'uscita del disco.

Sensazioni ed emozioni per l'uscita dell'album

La domanda principale ha riguardato l'origine della scelta di rifare il disco partendo da zero.

La motivazione concerne la determinazione del cantante di accostare al lato della produzione urbana west coast la parte acustica cioè quella cantautoriale. L'autore specifica che il disco non è una ristampa ma un progetto di ripensamento, integrativo di quello iniziale. L'idea di tale attività è emersa da un progetto creato nel 2012 recante il seguente titolo: l'amore è una cosa swing. Tuttavia, all'album non mancano alcune novità, quali la presenza della cantautrice Levante insieme alla quale canta il duetto Valore assoluto. Oltre a lei sono presenti le collaborazioni con gli One Repubblic nel testo No Vacancy, i remix A ti te cuido Yo feat Dasoul el la cover di Luigi Tenco denominata Mi sono innamorato di te, la canzone che è stata protagonista dell'apertura del Festival di Sanremo [VIDEO].

La gioia di Tiziano colpisce anche l'autore dell'intervista che chiede la ragione per cui parla con uno spiccato entusiasmo dell'uscita del disco. Il motivo è sorprendente: il divertimento. Una gioia incontenibile, provocata dalla mancata pressione di dover pubblicare canzoni nuove, dedicandosi in tal modo, ad arricchire e innovare quelle già presenti.

A tal proposito, Tiziano sarebbe disposto a fare ciò anche con il vecchio album, in particolare con la canzone Rosso Relativo. D'altro canto, la canzone che non si sognerebbe mai di toccare è Non me lo so spiegare perché con questa ha rischiato che non piacesse ed è uno dei brani maggiormente diffusi. Poi, al cantante viene posto il quesito di un'eventuale creazione di un disco cover, per rimanere in tema che coglie come un invito. A tal proposito, il cantante narra dell'esistenza di un file segreto nel quale indicava le eventuali cover; tra tutte la più indicata è Fumo denso di un gruppo dimenticato dal nome Otto Ohm.

Scelte e idee sul 2018

Poi, le curiosità si spostano sui progetti del prossimo 2018 che annuncia sarà un anno senza tour.

L'assenza di concerti è dovuta alla stanchezza avvertita dal latinense che afferma di trascorrere le sue giornate a scrivere ascoltando musica black. Un'ultima dichiarazione sulla religione con la quale Tiziano ha un rapporto speciale. Al mattino, Tiziano chiede a Dio di guidare le sue scelte, un gesto che lo solleva da paure e angosce, conferendogli tranquillità. A ciò si aggiunge la serenità prodotta dalla meditazione e dallo sport.

Un album che è stato già album e lo diventa nuovamente. Da ascoltare con entusiasmo.