'Back Home' è il titolo dell'ultima fatica discografia di madman, il rapper classe 1988 è di origine pugliese, ma ha gettato le basi della sua carriera artistica soprattutto nell'ambito della scena capitolina, nell'arco degli ultimi dieci anni.

MadMan, tratti caratteristici di uno stile unico

MadMan ha sempre fatto dell'altissima densità di rime e degli incastri portati all'estremo le armi principali della sua scrittura, associando queste incredibili doti metriche – riconosciute tanto dai supporter quanto da colleghi ed addetti ai lavori [VIDEO] – ad un vocabolario che spesso e volentieri risulta molto più vario e forbito di quello proposto dalla maggior parte dei rapper italiani.

Un talento lirico da sempre accompagnato ad un immaginario cupo – altro tratto caratteristico dell'artista – anche negli episodi più ironici (la capacità di far ridere, sia degli altri che di se stesso, non manca sicuramente all'autore di 'Escape From Heart'), utilizzato per raccontare ansie e turbamenti personali in una maniera in tutto e per tutto originale, che ha permesso a Madman di andare a creare uno stile e delle atmosfere ben distinguibili all'interno di un panorama musicale, quello del rap italiano, che nel corso degli anni ha fatto dell'unicità dello stile un valore sempre più significativo e vincente.

Cannabis nei pezzi: di che dovremmo parlare?

Un altro elemento da sempre presente nella poetica di MadMan è la marijuana. Il rapper ne è un accanito consumatore a scopo ricreativo [VIDEO], e non ne ha mai fatto mistero, parlandone abbondantemente, tanto nei testi dei suoi brani – l'ultimo album non fa eccezione – quanto nelle interviste.

Ed è proprio in una recente intervista rilasciata per il noto quotidiano 'La Stampa' che l'autore di 'Back Home' ha avuto modo di rispondere a chi lo ha recentemente criticato accusandolo di istigare i giovani al consumo dei derivati della cannabis, queste le sue parole:

'Io racconto semplicemente ciò che vedo. Non incito al consumo. Le canzoni sono una cronaca, condita da metafore, è una testimonianza. Le statistiche dicono che 2 giovani su 3 fumano erba. E' colpa di MadMan o MadMan sta semplicemente raccontando la realtà ? Non credo che incitare alla ricchezza o parlare di alcol sia peggio. [...] Di che cosa dovremmo parlare? Se togliamo tutto, non ci resta che parlare del bosone di Higgs e della relatività. Insomma.. la musica è arte'.