Nelle ultime ore sembra essersi rianimato uno scontro che sembrava sopito da oltre un anno, ovvero quello tra inoki Ness e la dark polo gang.

L'origine dello scontro

Tutto è iniziato un paio di giorni fa, quando il rapper simbolo di Bologna ha deciso di caricare sul suo profilo ufficiale alcune Instagram Stories, nelle quali ha palesemente imitato Dark Side, uno dei membri più carismatici del giovanissimo collettivo romano.

La risposta dell'autore di 'Neve a settembre' non si è fatta attendere, ed è arrivata con una brevissima – ma a quanto pare incisiva, vista e considerata la successiva replica di Inoki – clip caricata su Instagram.

Queste le parole di Side: 'Bufu che fanno le imitazioni. Imita sto****o di venti centimetri'.

La contro replica di Inoki, insulti anche per Sick Luke

Immediata, come ampiamente previsto da molti, la controreplica del rapper classe 1979, che non è andato per le leggere, ipotizzando anche eventuali scontri fisici, parlando anche degli altri membri del collettivo romano. Queste le parole del rapper:

'Ma chi pensi ti si fili? Idiota, c'hai la pistola ad acqua. Ti sei tatuato tutta la faccia, come se avessi fatto degli omicidi, ma l'unica cosa che hai ucciso sono le mosche. Vuoi il mio indirizzo? Ti do l'indirizzo e vieni da me? Dammelo tu il tuo indirizzo, che vengo io da te. Dove devo venire ? Quartiere Monti ?

Ho fatto fare una chiamata, l'unico serio della vostra crew neanche si può picchiare, perché sarebbe come picchiare la croce rossa.

L'unica cosa che potete fare è scappare, dai smettila. Oppure fai come hai sempre fatto, prendi i soldini di papà e paga la sicurezza, così ti senti più 'sicura' (ride, ndr). Fatti un bel tatuaggio in fronte con scritto 'Sono l'imperatore di sto****o'.

Ora dico un'ultima cosa, poi devo andare a lavorare, non ho tempo per voi: l'unica DPG che conosco sta in America [VIDEO], voi DPG italiani siete delle t***e. L'unica cosa che potete fare è pagare per avere dei featuring, pagare per avere un po' di credibilità. E quel co****ne di Sick Luke che vi produce, deve vergognarsi di essere nato, figlio di un padre che sembrava serio (Inoki si riferisce a Duke Montana, rapper e padre di Sick Luke, ndr).

E questo è ancora l'anno della pace, perché non c'è ancora la guerra, perché se volete fare la guerra siete già morti in partenza. [...] Ancor prima di poter pensare di parlare con me, devi cancellarti tutti i tatuaggi che ti sei fatto in faccia [VIDEO], perché non hai ammazzato nessuno, l'unica cosa che hai ucciso è l'intelligenza.'