La terza data del Tour Lorenzo Live 2018, prevista all'Unipol Arena di Bologna il 16 aprile, è saltata a causa di alcuni problemi di salute del cantante.

Quali sono le condizioni di Jovanotti?

È lo stesso cantante a dare notizie sul suo stato di salute attraverso due post su Instagram. Jovanotti con questi due messaggi spiega che la visita medica avrebbe evidenziato un edema alle corde vocali. Aggiunge poi che le condizioni non sarebbero gravi, ma che richiederebbero comunque qualche giorno di riposo e delle terapie per evitare l'aggravarsi della situazione. I profili social dell'artista sono stati immediatamente presi d'assalto dai fans, che preoccupati per la sua salute [VIDEO], gli hanno augurato di riprendersi presto.

L'attacco dei no vax

Tra i tanti messaggi d'incoraggiamento non sono mancati anche alcuni interventi polemici, talvolta fin troppo forti, da parte dei sostenitori del movimento no-vax. L'ondata di polemiche contro Jovanotti nasce da una riflessione fatta dall'artista il 14 aprile, quando, in occasione della seconda data del Tour Lorenzo Live 2018, in cui dichiarò di essere favorevole ai vaccini e soprattutto molto grato al difficile compito dei medici impegnati nella ricerca. Tanto è bastato a scatenare l'ira [VIDEO] del popolo no-vax e a trasformare i profili dell'artista in uno stuolo di attacchi. Uno dei tanti messaggi recitava così: 'Potevi evitarti il pistolotto sulla scienza, sei poco credibile. Ma capisco che essendo a libro paga tu debba fare propaganda.' Da questo commento emerge chiaro come i no-vax non abbiano accettato la campagna pro vaccini di Jovanotti.

Recupero e rimborsi

Gli organizzatori fanno sapere che la data sarà recuperata il 4 maggio, i biglietti già acquistati resteranno pertanto validi. Coloro che non potranno parteciparvi, o che semplicemente vorranno essere rimborsati, dovranno fare richiesta presso il loro rivenditore. Chi ha preferito acquistare i biglietti online sul sito TicketOne, con ritiro presso le biglietterie dell'Unipol Arena di Bologna, dovrà invece inoltrare richiesta all'indirizzo mail ecomm.customerservice @ ticketone. I fans che invece hanno scelto di ricevere i biglietti al proprio domicilio dovranno spedirli all'indirizzo TicketOne S.p.A, via Vettor Pisani 19, 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico). Tutte le richieste dovranno pervenire entro, e non oltre, il 27 aprile.