Ieri sera Side, ormai perfettamente a suo agio nei nuovi panni di solista dopo la recente uscita dalla Dark Polo Gang, ha diffuso via social un video nel quale si è autoproclamato nuovo re del Rap romano. La clip, come ampiamente prevedibile, ha suscitato sin da subito reazioni contrastati da parte degli appassionati di hip hop italiano e capitolino.

In tanti hanno ironizzato sulle parole dell'artista, classificando il sopracitato video comunicato come una sorta di delirio di onnipotenza, tanti altri invece – soprattutto tra le fasce più giovani del pubblico – sembrano essere in totale accordo con le sue dichiarazioni.

Side si autoproclama re del rap romano: 'Nessuno qui spacca quanto me'

"E quando dico questo non è per disrispettare i Kings che sono venuti prima di me" ha voluto precisare l'autore di Sick Side, che continuando a mostrarsi convinto delle sue affermazioni ha spazzato via i dubbi di chi inizialmente poteva aver pensato ad uno scherzo.

Il cantante – che soltanto un'ora prima aveva lanciato provocatoriamente una sfida ai suoi detrattori, invitandoli a provare a rubargli le catene ed i gioielli che ormai da tempo contraddistinguono il suo look – non ha argomentato le sue affermazioni in maniera approfondita, limitandosi sostanzialmente a rimarcare un unico concetto, sintetizzabile nella frase "A Roma nessuno spacca più di me".

Queste le parole di Side: "Sono il nuovo re di Roma, e quando dico questo non è per disrispettare nessuno dei Kings che sono venuti prima di me [VIDEO], è semplicemente un fatto. Adesso a Roma non c'è nessuno che spacca più di me, nessun rapper romano da solo che spacca più di me. Andate a vedere su Spotify, su YouTube."

La reazione del web alle parole di Side

Parole pronunciate in maniera convinta, che hanno suscitato sentimenti contrastanti nei tanti appassionati che quotidianamente seguono le cronache relative al mondo del rap italiano.

L'autore di 'Neve a settembre' infatti, come la maggior parte dei protagonisti del rap game made in Italy, può vantare un grande numero di supporter, ma altrettanti detrattori. Sia i fan che i cosiddetti haters dell'ex Dark Polo si sono sempre rivelati particolarmente agguerriti, questa circostanza ovviamente non ha fatto eccezione.

La discussione on line al momento è più che mai viva, e probabilmente nelle prossime ore molti personaggi influenti nella scena romana sentiranno il bisogno di dire la loro. Ciò che c'è di certo è che – al di là di ogni giudizio di merito – ancora una volta Side è riuscito a catalizzare l'attenzione mediatica su di sé [VIDEO].