Insonia Rosa sono Sonia Rosa e Massimo Lucia, vivono in Brianza e traggono ispirazione dal loro amato paese raccontandone le gesta in ogni colore e forma. Sono cantautori italiani con grande esperienza e animo "quasi Zen". Li abbiamo intervistati a poche settimane dall'uscita del loro prossimo EP e abbiamo colto l'occasione per far conoscere ai più anche il loro singolo Italia Ridi, che è ad oggi uno dei loro cavalli di battaglia.

"Siamo musici a merenda, siamo gli unici ubriachi a prevedere il futuro", così si descrivono gli Insonia Rosa ed ecco cos'altro ci hanno raccontato.

Pubblicità
Pubblicità

L'intervista

Poche parole per farvi conoscere a chi ancora non ne ha avuto il piacere.

"Crediamo in ciò che ci emoziona perchè il resto sono solo parole. Quando facciamo musica teniamo inciso solo ciò che ci fa venire la pelle d'oca il resto è noia".

Quindi perché ascoltare la vostra musica?

"Perché siamo veri".

Sonia Rosa e Massimo Lucia: gli Insonia Rosa sono anche un sodalizio sentimentale? Se sì, cosa porta alla vostra musica il vostro rapporto personale, come la arricchisce?

"La musica ci unisce più profondamente, in maniera universale direi.

Pubblicità

Abbiamo a disposizione un altro linguaggio con cui esprimere i nostri sentimenti. La nostra vita di coppia è scandita dai brani che abbiamo composto, nei momenti difficili Massimo ha suonato per me una melodia meravigliosa, quando l'ho ascoltata sono corsa fra le sue braccia senza più dubbi riguardo la nostra storia d'amore. Per spiegare cosa proviamo in un determinato periodo scriviamo una canzone, quando aspettavamo l'arrivo di nostra figlia Isabel lo abbiamo fatto richiudendo in un brano le mille emozioni che ci hanno avvolto per nove mesi...

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

ed è così sempre, senza la musica non potremmo comunicare come siamo soliti fare".

Parliamo ora di Italia Ridi, singolo che troveremo anche nel vostro EP in uscita il prossimo autunno. Definite l'espressione Italia Ridi come un'espressione personale, uno sfogo, una provocazione e un inno cantato con il cuore tra le mani al nostro amato Belpaese. Diteci di più.

"È appunto un'espressione personale, vogliamo dire che stiamo descrivendo il nostro paese dal nostro punto di vista e cerchiamo di farlo senza la presunzione di sapere come risolvere i problemi che sono a tutti ben noti, senza pregiudizi e sotto una chiave di lettura ironica che alla fine caratterizza noi italiani nel mondo.

Un augurio perchè quando si ama qualcuno gli si augura solo il meglio, e sì, dovremmo farlo anche con chi non amiamo, ma questo è già più difficile e ci porta fuori tema. Uno sfogo perchè non passa giorno in cui non notiamo le brutture, le ingiustizie, le ipocrisie e l'ormai noto "magna magna" che ci riempie di rabbia e rassegnazione per tutta la politica che lentamente, ma instancabilmente, sta rovinando l'Italia. Cosa resta da fare a noi musici se non cantare un'inno con il cuore tra le mani a questo nostro meraviglioso Bel Paese?".

Pubblicità

Cosa dobbiamo aspettarci invece dall'EP in arrivo in autunno? Stesse tematiche o altri contenuti?

"Premetto che Italia Ridi è un brano che ormai ha quattro anni, nel frattempo gli Insonia Rosa sono cresciuti e hanno affinato i testi, le melodie, le armonie e hanno trovato la loro identità in studio grazie al nostro produttore Fabio Moretti. Le tematiche riguardano sempre ciò che ci circonda, ciò che vedono i nostri occhi, il mondo in cui viviamo.

Pubblicità

Raccontiamo storie di eroi trasformati dalle loro avventure e dalle difficoltà superate, cantiamo storie di gente comune, storie di donne bellissime, storie di persone corrotte. In tutti i nostri brani troverete tra una nota e l'altra la nostra storia, il nostro vissuto, chi siamo noi. Questa è la norma nelle narrazioni dall'Odissea alle favole e non saremo di certo noi ad introdurre variazioni. Perciò buon ascolto, speriamo di raggiungere i vostri cuori".

Dove ascoltarvi dal vivo e dove seguire e acquistare la vostra musica?

"Dopo l'uscita dell'EP faremo dei live che sponsorizzeremo sui nostri social, Facebook, Instagram, [VIDEO] ecc. e potrete acquistare la nostra musica su tutti i digital store, nel caso di copia fisica non esitate a contattarci!".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto