Laura Pausini si conferma ancora una volta tra le cantanti italiane più apprezzate. Dopo i primi concerti sold-out al Forum di Assago, ieri sera si è ripetuta dinanzi a migliaia di fan accorsi da tutta Italia, facendo segnare il "tutto esaurito" anche all'Arena di Verona.

I primi spettatori hanno iniziato a mettersi in coda fin dalle prime ore dell'alba, per garantirsi la visuale migliore dai posti in gradinata non numerata. Inoltre, durante il concerto, la cantante di Solarolo si è esibita anche in una piccola "gag casalinga", rimuovendo una serie di festoni dal palco.

Laura Pausini, una scaletta che ripercorre tutta la sua carriera

Visibilmente emozionata e a tratti commossa - anche se non è stata la prima volta che si è esibita all'Arena di Verona - Laura Pausini ha messo in scena uno spettacolo che ha ripercorso tutta la sua carriera dagli esordi fino ai giorni nostri.

Si è partiti da "Non è detto" (primo singolo estratto dall'album "Fatti Sentire", da cui il prende il nome la tournée mondiale) per poi proseguire con "E.Sta.A.Te" e un accenno di "Primavera in anticipo".

In scaletta erano presenti tutti i singoli finora estratti dal suo ultimo lavoro discografico, tra i quali non è mancato "La Soluzione". Naturalmente l'artista si è esibita anche sulle note di alcuni suoi pezzi storici, quali "La Solitudine", "Incancellabile", "Le cose che vivi", "E ritorno da te", "Tra te e il mare", "Come se non fosse stato mai amore". Il pubblico si è emozionato [VIDEO]e si è lasciato sfuggire qualche lacrima durante i momenti più intensi del concerto, come quando la Pausini ha intonato "Il coraggio di andare", "Le due finestre" e "Invece No". Grande partecipazione e coinvolgimento, inoltre, c'è stato durante le esecuzioni sulle note di "Fantastico", "Nuevo" e "Innamorata".

Uno show di oltre due ore che l'artista ha portato avanti con grinta, determinazione e quella passione che la avvicina da sempre al suo pubblico.

La pulizia del palco e la dedica

Anche in occasione del concerto all'Arena di Verona, Laura Pausini non ha mancato di regalare un piccolo siparietto ai suoi fan [VIDEO], che ormai conoscono bene e apprezzano anche la sua vena ironica. La cantante, infatti, si è cimentata con una piccola "mansione casalinga", armandosi di aspirapolvere e rimuovendo dal palco coriandoli e lustrini. Al termine della serata, è arrivata anche l'immancabile dedica sui profili social: "Verona che bomba! Bellissimo! L'Arena è sempre una botta di adrenalina pazzesca! Sono carica! E ci rivediamo in Arena venerdì e sabato".