Le speranze degli affezionati lettori della saga di Game of Thrones (il Trono di Spade in Italia) continuano a crescere in questi giorni, grazie ad un susseguirsi di notizie che aprono nuovi spiragli. Da quando la saga, oltre che una serie di libri, è diventata anche una serie tv, il romanziere George R.R.Martin ha fatto molto soffrire i suoi seguaci. L'uomo è sempre stato noto per avere una notevole lentezza nello scrivere. Dopo l'avvio della serie televisiva però si è addirittura arenato. Sono ben sette anni che non pubblica un nuovo libro. Il prossimo si intitolerà Winds of Winter ed è stato più volte annunciato.

L'eremitaggio creativo di George R.R.Martin

Sul Wall Street Journal del 16 Novembre è uscito un articolo di Alexandra Wolfe, la quale ha scritto di essere riuscita a parlare telefonicamente con George R.R.Martin. Già, sembra che lo scrittore si sia "dato alla macchia". Dopo aver confessato in altre interviste di sentirsi molto sotto pressione, troppo per poter scrivere serenamente, ha deciso di ritirarsi nella sua baita di montagna. Si tratta di un rifugio top secret in cui l'autore è solito rintanarsi quando ha la necessità di concentrarsi per completare una sua opera. Martin ha assicurato alla Wolfe che lavorerà sette giorni su sette. Dopo "Fire & Blood", libro spin off di Game of Thrones, è arrivato il tempo di Winds of Winter.

Nessuna influenza dalla serie tv

Sono passati ben 25 anni da quando Martin ha cominciato a scrivere la sua saga medieval-fantasy che prima ha spopolato sugli scaffali delle librerie, e poi sul piccolo schermo.

Quanto l'avventura televisiva influenzerà i contenuti del prossimo libro, ha chiesto la Wolfe? Nulla, ha promesso lo scrittore. Le vicende cartacee di Jon Snow, Daenerys Targaryen e tutti gli altri abitanti dei Sette Regni proseguiranno esattamente come lui aveva già pianificato oltre 20 anni fa. Anche se le vicende televisive, infatti, sono andate ben oltre il punto in cui il romanziere statunitense ha smesso di scrivere, non è detto che saranno speculari a quelle narrate nei libri.

Il prossimo libro verrà pubblicato nel 2019?

La Wolfe quindi accende l'illusione che il prossimo libro di Game of Thrones possa essere pubblicato nello stesso anno in cui è prevista anche l'uscita dell'ottava e ultima stagione della serie tv Game of Thrones. Il 2019 potrebbe quindi essere un anno epocale per tutti gli appassionati di questo mondo fantastico.