Durante una recente intervista concessa agli Arcade Boyz, Vacca ha utilizzato parole tutt'altro che lusinghiere nei confronti di due suoi noti colleghi, ovvero Gemitaiz e Mondo Marcio. Se per quanto riguarda il primo nome non c'è da stupirsi, dato che già la scorsa estate Vacca e Gemitaiz avevano aspramente discusso pubblicamente, dando vita ad un classico social-dissing, capace di catalizzare l'attenzione del Rap-web per qualche giorno a cavallo tra agosto e settembre 2018, le critiche a Mondo Marcio, rapper con il quale Vacca ha più volte collaborato in passato, arrivano invece come un fulmine a ciel sereno.

Le critiche di Vacca a Gemitaiz

Attorno al minuto 10:30 della lunghissima intervista concessa al noto duo di youtuber, Vacca ha iniziato a manifestare perplessità relativamente ad alcune caratteristiche tecniche dei mixtape di Gemitaiz. Il rapper romano infatti è solito re-interpetare nei suoi tape pezzi di artisti americani, utilizzando spesso e volentieri il medesimo flow dei rapper d'oltreoceano, senza quindi limitarsi ad utilizzare la stessa base, reinventando un altro flow.

Vacca ha sottolineato invece come, secondo il suo punto di vista, nonostante sia perfettamente lecito riutilizzare basi già edite per un mixtape o per un remix, non si dovrebbe mai attuare la pratica di riutilizzare lo stesso identico flow.

Queste le sue parole: "Si può prendere lo stesso beat, ma poi te su quel beat devi far vedere quello che sai fare. In Giamaica i produttori fanno una traccia e poi la danno a 15 artisti diversi, e ognuno fa una traccia diversa, pur avendo la stessa base. Non c'è nulla che possa spiegare questo modo di fare, se non una mancanza di creatività, vuol dire che hai finito le idee".

Le critiche a Mondo Marcio

Ben più inaspettate le critiche a Mondo Marcio, che hanno toccato sia la sfera professionale che quella prettamente umana. Queste le parole di Vacca, che ha parlato del collega ad un'ora e 26 minuti di distanza dall'inizio della chiacchierata: "A livello umano lui è il contrario di me. Non mi piace vedere persone poco umili, secondo me uno non dovrebbe menarsela neanche quando è al top, figuriamoci quando stai per terra, e non riesci a realizzare che 'Dentro alla scatola' non è mica uscita ieri, è uscita 15 anni fa.

Quindi secondo me, comportarsi bene con i supporter dovrebbe essere una tua priorità. Io invece ho visto più volte questa persona comportarsi male con i fan, ma veramente male. Poi a me gli artisti che continuano a fare sempre le stesse cose annoiano".