Il bassista dei Nickelback, Mike Kroeger, ha parlato del futuro della band e della sua personale intenzione di realizzare un album più "pesante", rispetto all'ultimo disco della band Feed The Machine

L'intervista

Intervistato dal magazine Wall Of Sound Mike, fratello del frontman Chad Kroeger, ha dichiarato che gli piacerebbe fare un album ancora più pesante rispetto all'ultimo lavoro Feed The Machine.

Queste le sue parole: “Mi piacerebbe molto. Il metal è ciò che sento senza stancarmi. Se davvero potessimo realizzare un album metal, noi quattro tutti ne saremmo contenti. Anche se in modo diversi siamo tutti dei metallari".

Poi il bassista ha parlato della sua grande ammirazione per alcune delle band più significative nella storia del metal: "Conosciamo tutto dei Big Four, Metallica, Megadeth, Anthrax e Slayer.

Se potessi mi piacerebbe fare un album di cover degli Slayer. È lì che sta il mio cuore, solamente non ci sono mai molte ore all'interno della giornata per poter fare tutto, e diciamo che non lo conterei".

Il bassista ha citato anche altre band metal che ama e ascolta: "Io ascolto molte band come Meshuggah, Gojira, Lamb of God e oltretutto siamo diventati anche loro amici”.

L'ultimo album

Oltre a parlare della musica metal, il bassista ha trattato anche altri argomenti, come l'ultimo album pubblicato dai Nickelback, Feed the Machine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Il giornalista gli chiede esattamente cosa intenda con il titolo dell'album (che vuol dire "alimenta la macchina"). Questa la risposta del musicista:

"'Feed the machine' in realtà significa cose diverse per tutti in questa band, in effetti, è davvero interessante. (...) Per me personalmente, 'la macchina' è l'establishment a cui consegnamo la nostra libertà. Credo nella filosofia secondo la quale non puoi prendere la libertà di qualcuno, devono dartela.

Diamo le nostre libertà, ma fino a che punto? Perché stiamo facendo le cose che stiamo facendo? Perché non sappiamo nemmeno dove stanno andando le nostre libertà? Credo che sia stato Benjamin Franklin a dire che le persone che rinunciano alla propria libertà per la sicurezza non la meritano nemmeno. Sono d'accordo, ma non sai davvero per cosa la stai dando".

E conclude così: "Stai dando la tua volontà al gruppo di massa, e questo è ciò che Feed the machine significa per me. Lo vedo in tutto il mondo".

Il futuro della band

Dopo l'ultimo album pubblicato nel giugno del 2017, i Nickelback sono impegnati per il loro Feed the Machine tour: dopo le date giapponesi di inizio febbraio, la band è attesa in Australia e poi a Singapore. Dopo una pausa di alcuni mesi invece il gruppo tornerà in concerto nella loro terra d'origine: il Canada. Per ora è stata programmata solo una data negli Stati Uniti nel mese di agosto.

Ad ottobre 2019 il gruppo è atteso a Rio De Janeiro per il Rock in Rio Brasil 2019.

E chissà che la band canadese non si aggiunga al già ricco calendario dei concerti italiani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto