Dal 1° al 4 aprile andare al Cinema costerà solamente 3 euro, e non è un pesce d'aprile: fino a giovedì 4 aprile infatti in moltissimi cinema il biglietto d'ingresso sarà molto ridotto. L'iniziativa è voluta dal Ministero dei Beni Culturali, e vale per tutti gli spettacoli dei cinema, pomeridiani e serali, dei cinema aderenti.

Cinemadays 2019

L'anno scorso l'iniziativa è durata ben due settimane: stavolta tutti gli appassionati di cinema avranno 3 giorni per godere al meglio dell'offerta di film. Torna anche quest'anno Cinemaday 2019, con 4 giorni di cinema al costo di soli 3 euro per tutti gli spettacoli, sia pomeridiani, che soprattutto serali.

Bisogna però controllare bene il sito dell'iniziativa, visto che non tutte le sale aderiscono a questa iniziativa. Collegandosi al sito www.cine-days.it si possono controllare tutti i cinema aderenti, a seconda della regione, provincia e comune.

L’iniziativa è promossa dal MiBAC ed è stata organizzata in collaborazione con ANICA, ANEM. ANEC e vuole essere solamente un antipasto, in attesa di un grande evento estivo, la Grande Estate di Cinema 2019.

Iniziativa del MiBAC

Dal sito del MiBAC si legge infatti che l'iniziativa serve a rilanciare il cinema e l'intrattenimento durante il periodo estivo, quando solitamente le presenze tendono a calare. Iniziative di questo tipo negli ultimi anni si sono ripetute molto spesso ed hanno portato in pochi giorni moltissime persone al cinema, grazie soprattutto al costo molto contenuto del biglietto dello spettacolo, che solitamente è la metà di un biglietto per adulti.

Per continuare ad appagare tutti i cinefili, questa iniziativa sarà riproposta nuovamente tra alcuni mesi, e con molta probabilità a ridosso dell'estate, periodo in cui è prevista l'uscita di importanti titoli e in cui la distribuzione italiana potrà colmare il gap con la distribuzione internazionale, dovuta anche al calo fisiologico che si registra nei cinema italiani nel periodo estivo.

Questa operazione è sposata da tutti quanti gli attori dell’industria cinematografica italiana, ed è stata ufficialmente lanciata durante l'importante cerimonia dei Premi David di Donatello, che sono stati assegnati dall’Ente David di Donatello lo scorso mercoledì 27 marzo: alcuni giorni fa alla cerimonia, arrivata alla sua sessantaquattresima edizione, è stato un grandissimo successo per il film Dogman di Matteo Garrone, uscito nelle sale nel maggio del 2018, che si è portato a casa ben 9 premi