Nella serata di giovedì sulla Croisette abbiamo visto sfilare tanti attori ed attrici, tra i quali Bella Hadid, pronti alla visione del film dedicato al cantante inglese Reginald Kenneth Dwight, meglio conosciuto come Sir Elton John. C'era anche lui: ha salutato i fan e i giornalisti durante il rito del photocall, mostrandosi con divertenti occhiali brillanti a forma di cuore, colorati e sgargianti, indossando l'elegante giacca nera decorata con glitter che formano il titolo del film: "Rocket Man", celebre canzone del 1972, con testo del suo fedele paroliere Bernie Taupin.

Pubblicità
Pubblicità

E' il nuovo film di Dexter Fletcher che vedremo presto anche in Italia.

Baronetto da ventuno anni, per volontà della Regina Elisabetta II, anche lui cavalca l'onda dei biopic grazie all'interpretazione di Taron Egerton che, diretto dal regista Fletcher, mette in luce la vita, sia personale che artistica, del talentuoso musicista inglese.

Elton John e il cast di 'Rocket Man'

Ma chi sono gli altri compagni di viaggio? Il regista Fletcher, già collaboratore del film campione di incassi e pluripremiato Bohemian Raphsody, ha scelto per dar il volto alla madre del piccolo Reginald la bellissima Bryce Dallas Howard (se il cognome vi dice qualcosa, sì, è proprio la figlia del noto regista ed attore Ron Howard, il Cunnigham di "Happy Days") e Jamie Bell che interpreta Bernie Taupin.

Il giorno del Baronetto: ROCKETMAN - sanmarinortv.sm
Il giorno del Baronetto: ROCKETMAN - sanmarinortv.sm

Il film mette in risalto la vita del cantante, tra luci e ombre, tra mille eccessi e stravaganze.Tra i tantissimi ed innumerevoli brani da lui interpretati ne ricordiamo uno immortalato dal Cinema, Elton John ha firmato la colonna sonora de "Il re leone". Ma nessuno puà dimenticare la sua meravigliosa 'Candle in the wind', dedicata alla sua carissima amica Lady Diana e cantata al suo funerale in un momento di straordinaria ed intensa commozione. Le canzoni scelte per il film hanno una particolarità: la voce non è l'originale di Elton, ma è proprio quella dell'attore.

Pubblicità

L'inseparabile David Furnish lo accompagna alla prima

Accanto a lui troviamo il marito David Furnish che saluta il pubblico preferendo lasciare però tutte le attenzioni ad Elton, mentre si ascolta in sottofondo la bellissima "Your song" , in attesa della proiezione del film nella sala del Grand Theatre Lumiere. Il film, in anteprima mondiale e fuori concorso, è prodotto proprio da Elton e David che hanno scelto di renderlo vietato ai minori di 17 anni per la presenza di scene spinte ed esplicite su alcuni aspetti intimi del protagonista, ma nessuna restrizione sarà affissa in cartellone nelle sale italiane, dal 29 maggio in tutti i cinema.

Leggi tutto