Belluno, la piccola "Città Splendente" ai piedi delle Dolomiti (dichiarate dall'Unesco patrimonio dell'Umanità dal 2009) è pronta ad offrire alla cittadinanza e ai suoi turisti un'importante progetto culturale: il primo Belluno Kids Festival. Primo perché, tra gli organizzatori, c'è la speranza che questo grande evento possa diventare una ricorrenza nei prossimi anni.

L'evento bellunese dal 20 agosto al 1° settembre

L'evento si svolgerà dal 20 agosto al 1° settembre ed è rivolto principalmente alle nuove generazioni e alle loro famiglie ha come obiettivo il facilitare l'accessibilità al mondo dell'Arte e promuovere crescita e benessere con lo sviluppo di competenze personali, relazionali e cognitive.

Un'educazione al bello della Cultura, che come indicato nella "Carta dei diritti dei bambini all'arte e alla cultura", essi hanno diritto di partecipare e fruire all'arte in tutte le sue forme ed espressioni. Praticare esperienze culturali e poterle condividere con la famiglia, le strutture educative e la comunità, al di là delle condizioni economiche e sociali di appartenenza.

Tutto il progetto è stato organizzato per offrire a tutta la famiglia occasioni di gioco, divertimento e numerose proposte culturali di teatro, danza, arti visive e musica nella cornice storico, artistica e ambientale del capoluogo di provincia Bellunese.

Il Belluno Kids Festival è quindi un appuntamento di grande valore sociale che si realizza anche con il volontariato, nella convinzione che il senso civico si formi anche attraverso i piccoli gesti quotidiani già dall'infanzia.

Per questo impegno nello promuovere la cultura e la condivisione, ha ricevuto il patrocinio di Unicef Italia e Assitej Italia - Associazione Nazionale del Teatro per l'Infanzia e la Gioventù.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Viaggi

La manifestazione e il programma

Al Belluno Kids Festival ci saranno laboratori e spettacoli per bambini e famiglie in diversi luoghi della città: parchi, piazze, giardini e musei. Una proposta indirizzata ad esaltare la pluralità dei linguaggi (prosa, danza, musica, video, figure e ricerca), importanti caratteristiche del Teatro per i Ragazzi.

La direzione artistica è affidata ad Alessandro Rossi: attore, regista e performer.

Fondatore di Rosso Teatro e Vice Presidente di Assitej Italia. Formatore, conduce laboratori teatrali nelle scuole.

Un Festival quindi con professionisti del settore, vere eccellenze del Teatro Ragazzi che animeranno queste giornate in città.

Il calendario ufficiale è dal 20 agosto al 1° settembre, a cui seguirà dal 24 al 30 novembre la rassegna "Voglio Diventare Grande" prettamente riservata ai bambini ricoverati al Reparto di Pediatria dell'ospedale San Martino di Belluno.

Si partirà il 20 agosto e sarà visibile fino al 31 la mostra I Segni Dell'Infanzia. Un percorso che spazia dall'infanzia all'adolescenza con opere di artisti locali.

Gli spettacoli e i laboratori entreranno nel vivo dal 26 agosto con La Grammatica Del Teatro, un'esperienza relazionale tra genitori e figli che sarà difficile dimenticare.

Nei giorni a seguire le Storie Della Liberabici, spettacolo itinerante in bicicletta; le Letture In Attesa Del Buio, storie di avventura e coraggio dedicate ai ragazzini più grandi; il laboratorio La Mano Del Ventriloquo e spettacolo di Marionette.

Il 28 agosto grande spettacolo con La Battaglia Dei Cuscini. Un evento che ha spopolato nelle piazze di tutta Europa, coinvolgendo grandi e piccini. Una battaglia esplosiva tra centinaia di persone, nella quale il divertimento è assicurato.

Il 29 agosto protagonista sarà il cibo con il laboratorio Teatro Di Cibo e lo spettacolo Teatro Da Mangiare. Consapevolezza e fantasia si uniscono con l'obiettivo di riuscire a far guardare con un'altra prospettiva tutte quelle cose che vediamo sempre in casa o nei negozi.

I sogni saranno il tema del pomeriggio del 31 agosto, un laboratorio e uno spettacolo, per riflettere su se stessi valorizzando i propri punti di forza e per lavorare, positivamente, sui propri limiti.

La chiusura spetta al Girofiaba, uno spettacolo itinerante con varie tappe tra le bellezze del Centro Storico di Belluno. Piccoli gruppi cammineranno tra le vie conoscendo i personaggi delle fiabe classiche. In seguito la pazza Banda Musicale di Marionette del Grande Cantagiro Barattoli ci omaggerà con un concerto e balli grandiosi.

Informazioni sul Festival

Un gazebo informativo sarà allestito in centro città l'8 agosto durante l'ultimo evento dei giovedì "Belluno di Sera" nel quale ci saranno numerosi spettacoli e si potrà fare shopping sotto le stelle, invece durante tutta la manifestazione, sarà allestito un Punto Informativo all'interno dell'Ufficio Turistico in Piazza Duomo.

Per il programma dettagliato, informazioni e news è possibile visitare il sito web di Rosso teatro o accedere ai vari account social della manifestazione. Per chi è residente fuori provincia l'Ufficio Turistico è a disposizione per consigliare i migliori alloggi per raggiungere comodamente il centro città e godersi il Belluno Kids Festival.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto