L'attore Carlo Delle Piane è morto a 83 anni. A dare la triste notizia è stata sua moglie, la cantante Anna Crispino con cui era sposato dal 2013. Ha lavorato con i più grandi maestri del Cinema italiano. Nato a Roma, Carlo Delle Piane ha debuttato da giovanissimo nel mondo del cinema: a 12 anni è stato scelto per interpretare Garoffi nel film Cuore di Vittorio Coletti e Cristian De Sica. Due anni dopo era sul set di Non è mai troppo tardi di Leonide Moguy a cui è seguito il ruolo in Guardie e ladri con Totò e Aldo Fabrizi.

I film a cui ha preso parte sono 110, di cui una quindicina girati da Pupi Avanti, suo grande amico. Il regista emiliano lo ha diretto per la prima volta nel 1977 in Tutti defunti...tranne i morti. La commedia horror irriverente ha rilanciato la carriera di Delle Piane in seguito a un incidente automobilistico a causa del quale era rimasto in coma per un mese.

Negli anni Ottanta ha preso parte al cast di Regalo di Natale, Una gita scolastica, Sposi, Noi tre e festa di laurea.

Per l'interpretazione in Regalo di Natale, Carlo Delle Piane ha vinto la Coppa Volpi alla 43esima Mostra del cinema di Venezia. Per Una gita scolastica ha ottenuto il Nastro d'argento e il Premio Pasinetti come migliore attore, e il Globo d'oro come miglior attore rivelazione.

Negli anni Novanta è stato chiamato da Pupi Avati per La via degli angeli, Dichiarazione d'amore e Io e il re. Negli anni Duemila ha girato, sempre con lo stesso regista, I cavalieri fecero l'impresa e La rivincita di Natale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Nel 2006, Carlo Delle Piane ha inciso un album intitolato Bambini e con i proventi ricavati da questo lavoro ha effettuato una donazione ad un'associazione umanitaria.

Nel 2015 è stato ricoverato d'urgenza al Gemelli di Roma, a causa di un malore di carattere neurologico dal quale si era ripreso completamente, ma ne era uscito molto debilitato. Nell'ottobre del 2017 ha ricevuto a Bologna La farfalla di ferro, come premio alla carriera.

Lo scorso maggio ha festeggiato i 70 anni di recitazione con un grande evento che si è tenuto all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Carlo Delle Piane ha lavorato con i più grandi nomi del cinema italiano, da Sordi a Totò, da Aldo Fabrizi a De Sica, in commedie brillanti e film drammatici dando prova di essere uno deI più grandi interpreti. Il decennio in cui è stato diretto da Pupi Avati è stato senza dubbio quello che lo ha fatto conoscere ed amare dal grande pubblico.

Dal 2013 era sposato con la nota cantante Anna Crispino, napoletana trapiantata a Roma di 37 anni più giovane di lui. Tra i due c'era un legame molto forte con cui hanno superato diverse difficoltà. È proprio lei a dare la notizia della morte del grande attore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto