Per iniziativa dell’Associazione Culturale Ottavia è in programma domenica 15 settembre una gita sul Lago di Bracciano. Una giornata tra cultura, storia e natura alla scoperta di alcuni grandi piccoli tesori del territorio e della enogastronomia locale.

L’Associazione Ottavia, non nuova a queste iniziative, questa volta punta i riflettori su Trevignano. E’ in questo paese rivierasco che ha conquistato per due anni consecutivi, lo scorso anno e quest'anno, la Bandiera Blu simbolo internazionale del turismo sostenibile, accessibile e di qualità, che la domenica sul lago prenderà il via. Seppure ridotto di livello il Lago di Bracciano, fulcro dell'omonima area regionale protetta, conserva gran parte del suo fascino.

Tra natura e cultura

L’appuntamento infatti è a Trevignano davanti al Palazzo del Municipio alle ore 11.30 per la visita al Museo Etrusco Romano, contenente circa 350 reperti provenienti dalle necropoli del territorio.

Particolarmente interessanti sono il flabello (ventaglio) bronzeo finemente decorato e due anforoni elegantemente dipinti di tradizione orientalizzante. Un reperto di grande valore è costituito inoltre dalla Tomba del Guerriero, sepoltura intatta di un guerriero etrusco del VIII secolo a.C.

ancora dotata del suo corredo di armi. Degni di nota per la estrema rarità anche i resti di due carri etruschi. Il Museo in questo periodo ospita anche la Mostra “Goya e Le Muse”. In esposizione 8 tra acqueforti e incisioni del grande artista spagnolo tra cui alcune opere tratte dalle serie dei “Capricci” e delle “Tauromachie”.

Alla fine della visita il programma della giornata prevede una breve passeggiata nel centro storico di Trevignano Romano e al mercatino di artigianato prima del pranzo completo in un ristorante sul lungolago trevignanese. Tra le pietanze anche un secondo di pesce di lago.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Tutti i colori del lago

Dopo aver gustato i sapori del territorio si salpa per la navigazione sul lago. Imbarco sul battello alle ore 15.55 al molo di Trevignano: una vera e propria piccola crociera che toccherà i punti più suggestivi del Lago di Bracciano, passando sotto Vicarello di cui si potrà ammirare il cinquecentesco Casino di Caccia degli Orsini, sarà poi la volta di Bracciano con breve sosta al molo per osservare dal lago l’imponente mole del Castello Orsini-Odescalchi.

Si ripartirà poi alla volta di Anguillara passando davanti al Museo Storico dell'Aereonautica Militare. Qui ci sarà una breve sosta al molo ammirando il borgo che sorge su un promontorio dal lago e ritorno a Trevignano (alle ore 17,40) navigando sopra al villaggio neolitico sommerso della Marmotta, il più antico villaggio di sponda dell’Europa Occidentale risalente a ottomila anni fa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto