Un mese fa Salmo ha annunciato il suo primo live a San Siro, che si terrà il 14 giugno 2020, l'evento è stato sin da subito presentato come 'Unica data italiana di Salmo per il 2020'.

L'anno prossimo il rapper sarà infatti impegnato nel suo primo tour mondiale, che si svolgerà in primavera, toccherà anche gli Stati Uniti, e culminerà poi con il concerto nello stadio di Milan e Inter, che Salmo ha già avuto modo di definire più volte come 'Il mostro finale'.

Salmo: 'Dopo San Siro mi prendo una lunga pausa'

Nel corso della prima serata di ieri il rapper ha caricato sulla sua popolarissima pagina Instagram – al momento ha superato abbondantemente i due milioni di followers complessivi – una clip celebrativa, che include diversi momenti delle numerose esibizioni dell'autore di 'Hellvisback' in giro per l'Italia negli ultimi anni.

Salmo ha accompagnato il video con una didascalia che sta facendo discutere, in cui ha annunciato che subito dopo San Siro si prenderà una lunga pausa, queste le sue parole:

"San Siro sarà l’ultimo concerto prima di una lunga pausa. Vi ringrazio di cuore per tutte le emozioni che mi avete regalato in questi anni. Vi voglio bene".

Secondo i fan più maliziosi la lunga pausa sarebbe una trovata di marketing

Sin dai primi istanti successivi alla comunicazione, in molti sul web hanno iniziato ad ipotizzare che le parole di Salmo non siano da prendere troppo sul serio.

Come ormai consuetudine quando si parla dell'artista olbiese classe 1984, diversi fan hanno infatti iniziato a parlare di 'trovata di marketing'. In altre parole – secondo l'opinione dei fan più maliziosi – le dichiarazioni di Salmo sarebbero da intendere come un modo per vendere più biglietti per il concerto di San Siro, facendo leva sul pubblico con la storia della lunga pausa.

A far si che più seguaci non abbiano creduto alle parole di Salmo, con ogni probabilità è stato anche e soprattutto il fatto che pure dopo aver realizzato l'album 'Playlist' il rapper aveva parlato in più interviste di una lunga pausa dalla musica che si sarebbe preso di lì a breve.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Rap

E invece, a soltanto qualche mese di distanza dalla release del disco, uscito a novembre 2018, il rapper ha firmato un altro album – un lavoro di gruppo, in cui il protagonista assoluto è però evidentemente lui – assieme al resto del Machete Crew, ovvero il 'Machete Mixtape Vol 4', pubblicato a luglio 2019.

La risposta di Salmo

Impossibile ovviamente affermare come stiano concretamente le cose, ciò che c'è di certo è che Salmo ha voluto replicare a queste illazioni – in maniera sicuramente ironica – già nel corso della serata di ieri.

Il rapper ha infatti diffuso via Instagram una sorta di sketch comico, in cui finge di interrogarsi su quale potrebbe essere una buona trovata di marketing per vendere più biglietti, finendo poi col darsi un colpo in testa.

Queste le parole, evidentemente ironiche, di Salmo: "Devo inventarmi una strategia di merketing per vendere più biglietti".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto