Andrea De Filippi, in arte Alfa, classe 2000, è un giovanissimo cantante che in meno di un anno ha totalizzato più di 32 milioni di views e i suoi video sono entrati nelle tendenze di YouTube e più di 73 milioni di streams su Spotify. Su Tik Tok le sue canzoni sono state condivise in oltre 5 milioni di video e il primo live del 30 gennaio al Fabrique di Milano è già sold out.

Il giovane Alfa, originario di Genova, ha uno stile musicale che oscilla tra il pop, il rap e l’indie. Da un anno collabora con il produttore Yanomi e il suo pezzo 'Cin Cin' è entrato in tutte le classifiche italiane raggiungendo anche la Top 10 della Viral Global, ottenendo la certificazione 'singolo doppio platino' della FIMI/GFK.

Intervista ad Alfa

Il tuo primo live è già sold out, hai ottenuto in 1 anno tantissime views e riconoscimenti: qual è il segreto del tuo successo e della tua musica che sta piacendo così tanto?

Non c’è un segreto, credo sia per la sincerità della nostra musica: non vogliamo apparire, ma mostrarci per come siamo, anche nelle debolezze.

Forse per molti arrivare ai tuoi livelli è già abbastanza, ma tu ora a cosa punti, quali sono i tuoi progetti e desideri?

Sono solo all’inizio, voglio fare mille concerti e un disco che rimanga nei cuori delle persone.

La tua musica è arrivata addirittura a Chiara Ferragni e a Macklemore, dicci di più.

Sì, Chiara Ferragni e Macklemore hanno condiviso una mia canzone sui loro social, non ci potevo credere quando l’ho visto. Considera anche che Macklemore è il mio cantante preferito e incontrarlo dal vivo è stato uno dei momenti più belli della mia vita.

Come ti stai preparando al tuo primo live del 30 gennaio al Fabrique di Milano?

Sono ogni giorno in studio o a correre, stiamo riarrangiando un po’ di canzoni e organizzando uno spettacolo che venga ricordato. Per parafrasare un famoso detto: il primo concerto non si scorda mai!

Com’è cambiata la tua vita in questo ultimo anno, il successo è arrivato tutto d’un colpo immagino: come hai potuto gestire tutto?

Non è stato e non è ancora facile, ci si fa l’abitudine. Mi ha aiutato molto avere un disegno in testa, un obiettivo da seguire, un sogno da voler realizzare.

Chi sono i tuoi fan e sostenitori più assidui e fedeli?

Quelli che sento ogni giorno per parlare di musica ma anche di me, quelli che vedono Andrea oltre Alfa.

Ti senti di ringraziare qualcuno per questo tuo successo?

Principalmente Wanderlust Society, 3 ragazzi che dal niente hanno combinato tutto questo senza mai dividersi.

Parlaci ora di CinCin, soprattutto del video realizzato senza telecamere e che racconta una storia d’amore dal punto di vista di un telefono e che ha avuto tantissimo successo su YouTube.

È stata un’idea buttata lì, non sapevamo neanche se l’avremmo poi sviluppata. Più andava avanti il copione, più ci piaceva.

Credo sia piaciuto tanto per la sua originalità.

Una domanda, forse un po’ velenosa e schietta: hai avuto infinite views, sei stato cliccato e condiviso da personaggi decisamente molto famosi, ma i tuoi social non sono altrettanto seguiti. Come mai secondo te?

Credo forse perché 'Cin Cin' è arrivata prima di me, ha avuto un impatto enorme. Poco a poco la gente sta scoprendo tutto il repertorio. Non ho fretta, anzi in realtà neanche ci penso. Punto a riempire tutti i concerti, non ad avere 10 milioni di follower.

Quanto è importante mostrarsi sui social oggi e quanta importanza gli dai tu?

Io lo faccio perché mi diverte, non sono mai entrato in queste dinamiche perché mi viene naturale avendo 19 anni.

Credo sia molto importante, ma non necessario al 100%.

Hai un iter, una prassi, o un luogo preferito dove componi i tuoi pezzi e dove nascono le ispirazioni?

Scrivo sempre fuori casa. Ho scritto ogni pezzo a Genova, la mia città, a parte 'Wanderlust', scritta a Capo Nord in Norvegia.

L'album Before Wanderlust

Before Wanderlust è l'album di Alfa, un assaggio della nuova musica a cui sta lavorando da mesi e che ha lo scopo di salutare un anno che gli ha regalato grande successo e di accogliere tutte le novità del 2020. Nel disco anche pezzi già editi come 'Cin Cin' e 'Testa tra le nuvole pt.1', brano certificato oro ed entrambi prodotti da Yanomi.

Il tour Benvenuti a Wonderlust

Il tour 'Benvenuti a Wonderlust', la cui data del 30 gennaio al Fabrique di Milano è sold out, toccherà altre città italiane. L'evento è organizzato da 432 srl e la radio partner ufficiale è Radio Zeta. Di seguito le prossime date del tour:

20 febbraio, Spazio Rossellini a Roma

21 marzo, Spazio Rossellini a Roma

23 febbraio, Duel Beat a Pozzuoli (Napoli)

6 marzo, Locomotiv Club a Bologna

8 marzo, Viper Theatre di Firenze.

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!