Tosca, all'anagrafe Tiziana Tosca Donati, salirà sul palco del prossimo Festival di Sanremo presentando il brano inedito Ho amato tutto, scritto ed arrangiato da Pietro Cantarelli.

L'artista, nata a Roma il 29 agosto 1967, torna al Teatro Ariston dopo tredici anni dall’ultima esibizione sanremese, in quell'occasione il brano presentato si intitolava 'Il terzo fuochista'. Ma Tosca viene più facilmente ricordata per la sua vittoria al Festival di Sanremo del 1996, quando incantò tutti, insieme a Ron, con la canzone Vorrei incontrarti tra cent'anni.

'Voglio portare sul palco quelli che ogni giorno si sentono dire che meriterebbero di più'

"Voglio portare su quel palco tutta la musica di 'nicchia', tutti gli artisti un po’ in ombra che lavorano a testa bassa, che macinano km e km, quelli che ogni giorno si sentono dire che meriterebbero di più". Questo è ciò che afferma Tosca a proposito della sua partecipazione al Festival della Canzone Italiana, quest'anno condotto da Amadeus.

L'artista infatti non si è mai fermata e negli ultimi anni ha girato il mondo con il suo spettacolo: Algeria, Brasile, Tunisia, Francia e Portogallo sono le mete del suo tour mondiale.

Da questa esperienza è nato il documentario 'Il suono della voce', presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2019 e prodotto da Leave Music e Rai Cinema, con la regia di Emanuela Giordano. Si tratta di una sorta di lungo cammino senza frontiere dove tutto gira intorno alla musica ed alle parole e che si è ha visto anche arricchirsi di collaborazioni illustri. Tra questi anche Ivano Fossati, Marisa Monte, Ivan Lins, Alice Caymmi, Rogê e tanti altri.

"Porto con me idealmente tutte le artiste con cui ho condiviso il palco e le emozioni. Quelle che nonostante le chiusure lavorano sodo, sorridono, sono mamme, compagne, rocce e sognatrici e non mollano mai" afferma Tosca. Tra le sue collaborazioni anche quella con la nota scrittrice Susanna Tamaro, che per lei scrisse il brano 'Nel respiro più grande', arrangiato da Ron e portato dalla stessa Tosca a Sanremo nel 1997 dove vinse la Targa Tenco come migliore interprete.

Inoltre ha anche lavorato al fianco di Carla Fracci nello spettacolo 'Wozzeck, Lulu, la morte e gli altri' nel 2002, dove non solo ha cantato, ma anche recitato. Sempre sulla sua prossima partecipazione al Festival di Sanremo Tosca afferma: "Voglio portare ogni tassello di vita vissuta in giro per il mondo, i giorni con i miei musicisti, la mia famiglia.

Interessante l'ultimo album registrato in studio da Tosca, 'Morabeza' uscito a ottobre 2019, che nasce proprio dal suo tour per il mondo e che si compone di brani originali e classici, ma anche pezzi rivisitati in chiave attuale e cantati in quattro lingue con artisti incontrati proprio durante il viaggio.

Dopo Sanremo, a marzo 2020, Tosca porterà in scena lo spettacolo omonimo, il Morabeza Tour che toccherà non solo mete italiane come Milano, Asti, Mestre e Roma, ma anche città straniere come Barcellona, Madrid, Parigi.

Infine Tosca dichiara anche in vista dell'inizio del 70esimo Festival di Sanremo e dell'esordio del suo brano 'Ho amato tutto': "Spero di essere all’altezza".

Alcune curiosità su Tosca

Tosca è del segno della Vergine e ha abituato il suo pubblico al bel canto e a testi impegnati, posati, ma non scontati e sicuramente di qualità. Al Festival di Sanremo presenterà 'Ho amato tutto', ma anche i suoi esordi non distano dal nome della città genovese.

Infatti, accanto a Lino Banfi, iniziò la sua carriera TV nel programma 'Il caso Sanremo'. Sempre a proposito del Festival della canzone italiana, la stessa Tosca partecipò nel 1992 tra le Nuove Proposte con il brano ' Cosa farà Dio di me'.

Gli esordi di Tosca però vanno attribuiti al noto Renzo Arbore che per primo la notò esibirsi in un piano bar. Anche il cinema ha abbracciato poi il 'bel canto' dell'artista, che ha interpretato il brano che diede il titolo al film 'Jane Eyre' del Maestro Franco Zeffirelli. Tosca ha inoltre interpretato il brano 'Carcere ‘e mare' facente parte della colonna sonora del film 'Scugnizzi' di Nanni Loy uscito nel 1989.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!