Il docu-film di Alessandra Bonavina Lunar City uscirà nei Cinema italiani il 17, 18 e 19 Febbraio 2020 in collaborazione con l’Agenzia spaziale italiana e la Nasa.

Il documentario celebra nello specifico il cinquantennio dello sbarco dell’uomo sulla luna, avvenuto il 20 luglio 1969, con Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins. Il film guarda però anche al futuro, parla infatti del ruolo della Luna come trampolino di lancio verso Marte, prossima meta per l’uomo.

L’uomo sulla luna entro il 2024

Jim Bridenstine, amministratore capo della Nasa, ha annunciato recentemente che l’agenzia spaziale sta lavorando assiduamente affinché l’uomo possa tornare sulla Luna entro il 2024, usando il nostro satellite naturale come "trampolino" al fine di raggiungere Marte entro il 2027.

Lo scopo non sarà solo quello di raggiungere il pianeta rosso, ma anche quello di costruire una base spaziale sulla luna affinchè gli astronauti la abitino.

Le cupole che la Nasa sta progettando saranno composte in particolare da silicio, materiale che permetterà l’isolamento da calore e da radiazioni ultraviolette.

La regia di Alessandra Bonavina

A tal proposito il docu-film raccoglie interviste inerenti il prossimo passo dell’uomo verso Marte, si vedranno così figure importanti, tra cui eccellenze italiane come Giorgio Saccoccia l’attuale presidente dell’Asi, Vincenzo Giorgio dell’Altec, Franco Fenoglio e Walter Cugno di Thales Alenia Space.

Alessandra Bonavina è una regista italiana conosciuta per aver diretto Expedition, film del 2017 che documenta le varie fasi dell’addestramento e della preparazione tipo di un team di astronauti e tecnici al fine di ricostruire fedelmente le fasi organizzative di una missione spaziale.

Il film testimonia l'importanza della cooperazione tra le Agenzie Spaziali di molteplici Paesi che hanno permesso il raggiungimento del tanto ambito Spazio.

Questo lavoro ha concesso all’uomo di conoscere, imparare e divulgare importanti informazioni al fine di migliorare la vita sul proprio pianeta, preparandosi nel frattempo a compiere un passo avanti verso una sfida più ambiziosa.

Il Docu-Film nei cinema

La Vision Distribution distribuirà il film nelle sale nel corso di tre date: il 17, 18 e 19 Febbraio 2020.

Il Film è stato presentato come evento speciale alla Festa Internazionale del Cinema di Roma grazie al sostegno dell’Agenzia Spaziale Italiana e in collaborazione con la Nasa e l’Ambasciata Americana in Italia.

Il film, della durata di 65 minuti, si svolgerà come un percorso guidato in cui si vedranno i volti simbolo del programma spaziale oggetto di osservazione che spiegheranno le fasi precedenti al raggiungimento dello spazio, le evoluzioni che si sono raggiunte e quelle che raggiungeremo nel prossimo futuro.

Il docu-film ha l’ambizioso obiettivo di far conoscere e comprendere il prossimo passo dell’uomo verso l’ignoto spazio.

Segui la nostra pagina Facebook!