È uscito lo scorso 2 luglio "Spiritum for Emergency-Covid 19", progetto musicale a cura di Hacienda-D (al secolo Daniele Sorrentino), in sostegno di Emergency. Il ricavato sarà, infatti, interamente devoluto all'associazione umanitaria fondata da Gino Strada.

12 artisti nazionali e internazionali in sostegno di Emergency

L'idea di "Spiritum for Emergency-Covid 19" è nata proprio durante il lockdown da Covid-19, quando Daniele Sorrentino ha pensato di unire 12 artisti nel suo progetto e - al tempo stesso - di abbracciare la causa umanitaria di Emergency, la Ong fondata nel 1994 con la mission di offrire cure medico-chirurgiche gratuite alle popolazioni vittime di guerra e supporto umanitario in gravi situazioni di povertà.

Emergency promuove ideali di pace e cooperazione internazionale e ha da subito accettato di accogliere questo progetto collettivo, che vede la presenza di artisti operanti nell'ambito nazionale e internazionale.

L'album comprende 12 brani di 12 autori, ri-elaborati e ri-arrangiati da Hacienda-D. Ogni brano del disco è una "donazione" di ogni artista al progetto di Hacienda-D, che, in accordo con gli autori, ha elaborato un ri-editing, conferendo omogeneità ad un album che comprende artisti differenti tra loro. Ma comunque uniti dal fattore comune di sostenere la musica per l'umanità.

Gli artisti provengono da otto Paesi diversi, unendosi così in un momento in cui la distanza l'ha fatta da padrona.

Ma si sa, la musica avvicina distanze di spazio e di tempo da sempre.

Nel disco sono presenti:

  • A Toys Orchestra, band campana che mescola da 20 anni sonorità pop rock;
  • Al The Coordinator, alias Aldo D’Orrico, chitarrista e cantante, nato rock, approdato al blues e al bluegrass;
  • Her Skin, giovane cantuatrice, già ospite di importanti festival quali Ypsigrock, Home Festival, Eurosonic, South by Southwest Festival;
  • Surma, portoghese, negli ultimi due anni ha calcato i palchi di Europa e America, arrivando in Brasile;
  • Coffee Or Not, duo belga, che, nati acustici, hanno sviluppato sonorità slowcore ed electro-pop;
  • I Floor 5, duo italo-russo nato a Berlino, dal sound ricercato di unione di synth e melodie vocali;
  • Leelo, cantautrice e polistrumentista originaria estone;
  • Cassidy, alias Mauro Nigro, musicista, cantante e videomaker, è anche l'autore del video promozionale “Spiritum for Emergency - Covid19”.
  • Jerry Springle, cantante e scrittrice ucraina, ha percorso l'Europa insieme al suo ukulele;
  • Abstrak Jaz, canadese, berlinese per adozione, una delle busker più importanti della scena soul/jazz;
  • The Rodeo, musicista e cantante francese di origine vietnamita, unisce sonorità americane con l'indie-pop.

A unire insieme tutti questi artisti dal back-ground e dagli stili differenti è stato Hacienda-D, producer electro-pop e sound engineer di origini calabresi, che unisce il rock britannico e l'elettronica, come si può ascoltare nel suo primo EP "Le cose Importanti" (2018) e in "Hush" (2020).

La Calabria peraltro in questo periodo si trova ad essere particolarmente al centro della scena musicale italiana: è di pochi giorni infatti la notizia del Premio Tenco al cantautore cosentino Brunori.

Il disco curato da Hacienda-D ha un sound omogeneo, orchestrale e pieno, che valorizza le diversità dei 12 artisti.

Daniele Sorrentino in questo lavoro ha saputo essere un attento producer, unendo ed esaltando la promiscuità musicale dell'album, annullando ogni genere di distanza fisica, culturale, di genere.

Il management del progetto è curato da “Maccheroni Label” e coordinato da Vincenzo Belvedere.

Una madrina d'eccezione: Violante Placido

La "madrina" del disco è l'attrice Violante Placido, che ha accolto con entusiasmo l'idea di partecipare al progetto in sostegno di Emergency. L'artista dal 2006 è protagonista di un progetto musicale, Viola, col quale ha pubblicato due dischi e realizzato varie colonne sonore. Partecipa nel disco con la irriverente "We will save the show".

Il disco sarebbe dovuto uscire il 25 giugno, ma per problemi legati alla distribuzione, è stato reso disponibile dal 2 luglio.

È possibile ascoltare e acquistare “Spiritum for Emergency - Covid19” su Spotify, Deezer, Apple Music, Amazon Music, Pandora, YouTube Music, iTunes e Google Music, dando un piccolo ma fondamentale contributo in sostegno di Emergency. L'intero ricavato dell'album sarà infatti devoluto alla causa umanitaria dell'associazione di Gino Strada.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!