Venerdì 17 giugno 2022, è stata proiettata al Biografilm di Bologna l'anteprima di 'Nascondino', documentario della regista partenopea Victoria Fiore. Un film che racconta l'anima tormentata dei quartieri Spagnoli di Napoli, tra speranze e sofferenze di una comunità in cerca di redenzione. Fiore documenta la storia di Entoni, dodicenne irrequieto e attaccabrighe che vive in uno dei quartieri più difficili del capoluogo campano. Sua nonna Dora, nonostante un vissuto non proprio impeccabile, è disposta a tutto pur di mantenere il nipote sulla buona strada.

La redazione di Blasting News ha colto l'occasione per fare qualche domanda alla giovane regista su quali sonorità e musiche si ispirava per realizzare il film, notando una vaga somiglianza con quelle di Liberato, noto artista napoletano dall'identità misteriosa.

Le parole di Victoria Fiore sulle musiche in 'Nascondino' al Biografilm 2022

"Liberato fa parte di un contesto fonico che si ascolta a Napoli, che è l'elettronica" ha esordito così Victoria Fiore, parlando della musica in 'Nascondino', documentario presentato alla diciottesima edizione del Biografilm di Bologna. "Non volevamo fare una musica con strumenti, violini, ma elettronica. Forse, c'è un'influenza riguardo alla musica di Liberato, che si sente, ma loro ascoltano la trap e musica locale.

Quindi, abbiamo preso quella d'ispirazione" ha poi continuato la regista partenopea, rispondendo a Blasting News. "In realtà, è una sinfonia ed è magico. Abbiamo fatto un'orchestra di elettronica anche per allontanarci da Liberato e da queste musiche locali, perché non volevo che si sentisse troppo che era musica napoletana" ha inoltre raccontato Fiore.

"Volevo qualcosa che ricordasse ciò che si ascolta a Napoli. Comunque, sì fa parte di quel mondo" ha infine chiosato la regista, confermando l'ispirazione alla musica tipicamente elettronica in 'Nascondino'.

Altre informazioni sul docufilm di Victoria Fiore

'Nascondino', docufilm presentato al Biografilm 2022 di Bologna, sarà disponibile online su Mymovies a partire dalle 19 di martedì 21 giugno 2022.

Il film, debutto al lungometraggio di Victoria Fiore, è stato presentato al concorso al Dox: Award del CHP:DOX (evento tenutosi dal 23 marzo al 3 aprile 2022). 'Nascondino', inoltre, è stato mostrato in anteprima mondiale al BFI London Film Festival nel 2021 e al VdR-Film Market di Visions du Réel (festival internazionale di documentari tenutosi dal 7 al 17 aprile 2022) . 'Nascondino' è stato realizzato con la produzione di Aleksandra Bilic e Jennifer Corcoran per Accomplice con il supporto del British Film Institute e della Film Commission della Regione Campania.