2

La vita è bella (1999)

Il film diretto e interpretato da Roberto Benigni racconta la storia di Guido Orefice, un libraio ebreo che vive in Toscana. Quando viene deportato insieme alla moglie e al figlio in un campo di concentramento nazista e cerca di proteggere il bambino dagli orrori dell'Olocausto facendogli credere che tutto ciò che vivono sia parte di un gioco in cui si può vincere un carro armato.