La tematica dell'ufologia è indubbiamente una delle più affascinanti e misteriose. Sul mistero dei cosiddetti 'oggetti volanti non identificati' sono stati scritti diversi libri e realizzati film e programmi televisivi, anche in Italia. Proprio per quanto riguarda il Belpaese, c'è da dire che negli ultimi anni l'interesse per le tematiche ufologiche sembra aumentare sempre di più e ciò sta portando ad una maggiore ricerca professionale sul tema.

Il CUN: 'Nel 33 il Duce chiese di aprire un'inchiesta su uno strano episodio'

L'interesse italiano nei riguardi dei segreti ufologici potrebbe crescere ancora di più a seguito di un recente convegno del Cun, ovvero sia il Centro Ufologico Nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Andando maggiormente nei particolari e stando a quanto riportato in un articolo pubblicato su 'Yahoo Notizie', nello stesso meeting si è affermato che il leader fascista Benito Mussolini chiese l'apertura di un'indagine su un incidente aereo alquanto misterioso.

Tale incidente sarebbe avvenuto in Lombardia nel 1933 ed era stato già affrontato dai media, tra cui Repubblica, nel 2017.

Il presunto velivolo 'alieno' e i telegrammi top secret che esigevano il silenzio sull'episodio

Stando sempre a quanto è stato appurato durante il convegno 'Dalla guerra dei mondi di Orson Welles agli UFO del Pentagono', la controversa vicenda sarebbe stata 'insabbiata' da parte dei vertici del regime fascista.

Più precisamente, la prova di ciò sarebbe la scoperta di alcuni telegrammi 'riservatissimi' inviati dall'Ufficio telegrafico di Milano. A quanto pare, in questi telegrammi 'top secret' si esigeva il silenzio sulla 'reale natura' del sospetto incidente e si affermava la necessità di fornire notizie rassicuranti alla stampa.

Per essere più specifici, lo stesso Ufficio telegrafico della capitale lombarda chiedeva la diffusione della notizia di una presunta caduta di un meteorite, allo scopo di allontanare i dubbi e i sospetti sul misterioso episodio.

Pubblicità

Su ciò, bisogna dire che indubbiamente l'episodio e la sua 'censura' risultano non troppo sorprendenti se si pensa ad altri casi legati alla presenza di presunti velivoli non identificati e/o di teorica origine extraterrestre. Oltre a questo, bisogna ricordare che la tematica ufologica è stata da sempre ricca di interessantissimi segreti ma anche imperniata da una forte diffusione di disinformazione e di fake news che ostacolano la comprensione della reale portata del fenomeno.

Leggi tutto