Begin
4

Il divorzio tra Banca d'Italia e Tesoro non è stato antidemocratico

L'idea che la scelta di non acquistare più i titoli di debito pubblico emessi dal tesoro e non assorbiti dal mercato sia avvenuta "alle spalle dei citttadini" è falsa. Lo spiega l'economista Gianpaolo Galli in un paper pubblicato dall'Osservatorio sui Conti pubblici diretto da Carlo Cottarelli.