6 curiosità sul Santuario di Santa Maria delle Grazie a Curtatone

Santuario di Santa Maria delle Grazie
Santuario di Santa Maria delle Grazie

Curtatone piccolo borgo del mantovano, da sempre è meta di pellegrinaggio.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Oroscopo della settimana fino all'11 dicembre: bene Leone e Cancro

Il Santuario di Santa Maria delle Grazie da sempre è meta da parte di pellegrini per la particolarità del luogo sacro.

1

L' interno del santuario

L'esterno del Santuario dice ben poco. La semplicità dello stile gotico lombardo della facciata, non lascia minimamente presagire l'unicità dell' interno.

2

Le statue di cartapesta

Appena entrati si capisce da subito l'unicità di questo luogo di culto. Nel suo interno infatti sono custodite 53 statue composte dai materiali più disparati come cera, legno e cartapesta.

3

Il coccodrillo

Qui, appeso al soffitto si può anche notare un coccodrillo, che secondo la credenza popolare anticamente avrebbe depredato le acque del Mincio per poi venire catturato dall'intervento delle Vergine.