Il #WorldNutellaDay nasce dall’idea del tutto originale di una blogger americana di nome Sara Rosso, di chiare origini italiane, che ha voluto dedicare almeno un giorno dell’anno alla crema alla nocciola più amata del mondo.

La Nutella con quella sua ricetta 'miseriosa' che tanti hanno cercato di imitare (anche con scarsi risultati) è il dolce che ci ha accompagnato dall’infanzia e che ancora oggi non può mancare nelle nostre case.

Ottima da spalmare sul pane per una squisita merenda, ma anche per farcire dolci e crèpes. La Nutella insomma è la regina delle feste e delle merende per grandi e piccini, allora perché non festeggiarla?

Nasce così sui social La Giornata Mondiale della Nutella, dedicata allo scambio di ricette e di esperienze che ci accomunano alla crema alla nocciola.

Chi c’è dietro al World Nutella Day?

Tutti penseranno ad una trovata commerciale della Ferrero, ma non è così.

La Nutella è talmente buona che ha creato dei proseliti talmente appassionati che hanno sostenuto l’idea di Sara Rosso nel dedicarle addirittura una giornata.

Sara Rosso è una food blogger americana golosissima di questa crema famosa. Sara decide un giorno che anche la sua specialissima Nutella doveva essere festeggiata. Ogni giorno è dedicato ad un evento o ad una persona, allora perché non farlo anche per la crema più venduta al mondo?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

Armandosi di sito internet e pagine social dedicate, inaugura il 5 Febbraio del 2007 la Giornata Mondiale dedicata alla Nutella. Il suo percorso non è stato però semplicissimo.

Lo scontro-incontro di Ferrero con Sara Rosso

La Ferrero pare che inizialmente non abbia gradito questa iniziativa e la blogger americana si è beccata addirittura un’ingiunzione da parte dell’azienda per un utilizzo scorretto del marchio registrato su canali non istituzionali.

Parte così la mobilitazione dei fan delle pagine social messe in piedi dalla blogger americana, parliamo di circa 39000 follower di Facebook e i 7000 di Twitter, pronti a boicottare il prodotto al fine di poter avere una giornata da dedicare alla Nutella.

Detto, fatto. Passano pochi giorni e i vertici della Ferrero riescono a mettersi in contatto con Sara e a risolvere in poche battute la questione facendo una sorta di passo indietro sull’accaduto e dando così il loro consenso ufficiale a che questa giornata venga istituita.

Potete immaginare l’esultazione di Sara e di tutti i follower della Nutella.

Come festeggiare la Giornata Mondiale della Nutella?

Sul sito ufficiale si dà il via ai festeggiamenti con una serie di iniziative quali:

  • Fare una ricetta con la Nutella
  • Scrivere una canzone o un poema
  • Godersi la Nutella in qualche posto speciale
  • Mettersi in posa con la crema e condividere ovviamente poi la foto sui social
  • Creare arte ispirata a Nutella
  • Fare un abbinamento di sapori originali
  • Rivivere la prima esperienza con Nutella
  • Presentare qualcuno a Nutella per la prima volta
  • Organizzare una festa in onore di Nutella.

Insomma, le idee non mancano per una ricorrenza così dolce e speciale...

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto