Bisogna avere coraggio e voglia di non arrendersi. Così possiamo definire la storia del barese Antonello Zito, cresciuto a Putignano, patria del famoso Carnevale, dove era rinomato come esperto nella compravendita dell'oro e che, nel cuore della sua giovinezza, ha deciso di lasciare tutto e di trasferirsi in California per aprire un ristorante italiano dal nome Puglia.“Essere unici a volte vuol dire duro lavoro e tanti sacrifici - ci dice Antonello Zito - Meno di un anno fa, sono partito col cuore pieno di speranza e mille paure con un amico di una vita, Vito Simone e un ragazzo di appena 21 anni, Davide Laera.

Eravamo tre sognatori che hanno lasciato il loro amato paese per poter urlare al mondo quello che saremmo potuti diventare se vivessimo in un’Italia diversa. Qui a Los Angeles abbiamo creato una piccola Putignano e la raccontiamo ogni giorno nei nostri piatti tradizionali.”

Una storia di sacrifici che sfocia in successo al Taste of Italy di Los Angeles

Antonello e i suoi amici hanno partecipato al “Taste of Italy”, evento enogastronomico di Los Angeles con decine di ristoranti e aziende vinicole italiane, riscontrando enorme successo.

"Abbiamo cucinato insieme a Chef stellati famosi e abbiamo collezionato oltre mille preferenze, mantenendo una fila incredibile di clienti di oltre 4 ore. Vi ringraziamo per il vostro amore e supporto!" - ha dichiarato emozionato Antonello. "Vito aveva appena perso il papà e ha dedicato la sua giornata a lui; io alla mia mamma Paola e al mio papà Giancarlo; Davide alla sua mamma ealla sua adorata famiglia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Viaggi

Siamo tre ragazzi di Putignano, semplici compaesani che ogni giorno onorano la Puglia e onorano la loro Putignano con una cucina sempre più apprezzata ed amata. Siamo l'unico ristorante di cucina tradizionale pugliese e ne siamo fieri con affetto”. Antonello Zito (Head Chef), Vito Simone (Prep Chef) e Davide Laera(Chef) hanno portato a compimento, pertanto, un capolavoro culinario nella terra che da sempre è stata patria di emigrazione di tanti pugliesi e di tanta gente del sud.

'Puglia' ha conquistato anche il cuore del campione dei pesi massimi Guido Vianello

Negli ultimi giorni, a far visita al ristorante “Puglia”, è stato il campione dei massimi inglese e il campione dei pesi massimi italiani Guido Vianello, il quale ha scelto proprio il ristorante di Antonello Zito in preparazione del Mondiale. Cosi l’head chef putignanese: “Guido é un ragazzo fantastico, umile e semplice!

Davvero grazie a lui per averci scelto!”A chiusura della conversazione, Antonello Zito ci tiene a lanciare questo messaggio: “Vorrei dedicare i miei successi, oltre che ai miei genitori, anche a Francesca che mi é sempre stata vicina nei momenti bui, prima del mio successo e che so che non mi abbandonerà mai!”

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto