5 curiosità sull'epoca medievale

1

Lo 'ius primae noctis'

Quel diritto tanto discusso e passato alla storia come 'ius primae noctis' era una tassa, spesso molto costosa, che si doveva versare al signore del feudo per avere il permesso di sposarsi. La credenza che il signore avesse il diritto di trascorrere la prima notte di nozze con la sposa al posto del legittimo marito è falsa, ma al tempo stesso non è totalmente escluso che qualche nobile approfittasse della propria situazione di superiorità.