Il Muse, il Museo delle Scienze di Trento, è un museo interattivo attraente e interessante non solo per i bambini ma anche per gli adulti. E' una struttura moderna con giochi per avvicinare i bambini al mondo della Scienza, ma è anche presente un effetto scenografico fatto di video foto e animali preistorici appesi e sospesi nel vuoto che danno la possibilità di vivere molte esperienze entusiasmanti.

I bambini hanno la possibilità di sperimentare, osservare, imparare ed entrare in contatto attraverso il gioco con i fenomeni della chimica, della fisica e della geologia. Il percorso espositivo si sviluppa su vari piani.

Muse: il percorso espositivo

Il Muse ha realizzato un percorso che si struttura in più piani. Si parte dai piani più alti dove incontriamo sole e ghiaccio e man mano che si scende nei piani sottostanti veniamo in contatto con temi quali la biodiversità, l'evoluzione, la sostenibilità fino alla serra tropicale.

La terrazza ospita mostre e attività, è aperta al pubblico.

Al quarto piano vengono presentati gli aspetti geologici e biologici dell'ambiente alpino, ci si immerge nell'atmosfera montana, si parte dall'esperienza glaciale fino ad arrivare alle Alpi. L'ambiente glaciale è ben ricostruito e si possono riconoscere elementi come rocce montante, praterie alpine, funghi di ghiaccio. Si possono anche osservare insetti e ragni che solitamente troviamo in questo ambiente, toccandoli si aprono delle schede descrittive.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Scienza

È presente anche un tavolo tematico che mostra la biodiversità dell'ambiente montano.

Al terzo piano viene ricreato l'ambiente delle Alpi. Nel 'labirinto della biodiversità alpina' viene proposta una discesa immaginata lungo un sentiero dove è possibile osservare diversi ambienti che si susseguono, vengono rivissute emozioni che si hanno di solito quando si è immersi nella natura ed è possibile incontrare animali selvatici.

Vengono anche proposte tematiche riguardanti l'adattamento al volo e la migrazione degli uccelli, così come il cambiamento della vita dei microrganismi acquatici con le stagioni.

Al secondo piano attraverso un viaggio multimediale si rivive l'evoluzione della formazione delle Alpi e si riscopre l'evoluzione degli ambienti geologici del passato, si va da antiche montagne a vulcani, da scogliere coralline a mari tropicali e profondità oceaniche.

Al primo piano ci immergiamo nel mondo della preistoria, dall'uomo di Neanderthal, nell'era del Paleolitico, si viaggia attraverso le varie ere fino ad arrivare all'homo sapiens. Si osserva come i nostri antenati lavoravano argilla e metalli, come cacciavano e la vita sulle palafitte.

Il Muse per i bambini

Il Muse è aperto anche ai bambini che sono nella fase della scoperta e sono attratti dall'osservazione e dall'esplorazione del mondo che ci circonda.

Al terzo piano troviamo una galleria all'interno della quale è stato ricreato l'ambiente del bosco con i suoi colori, forme, suoni, piante e animali. Troviamo un mondo naturale con i suoi reperti e pieno di suggestioni.

Il piano terra è dedicato solo ai bambini dai 0 ai 5 anni e ai loro genitori, qui lo spazio, molto suggestivo, permette ai bambini di scoprire il mondo e sperimentare con i cinque sensi attraverso luci che cambiano, pavimenti che danno sensazioni diverse e camere sensorizzate. Sempre in questo piano troviamo una stanza con tanti giochi che avvicinano i bambini ai concetti della scienza. Ci sono giochi per testare la capacità di stare in equilibrio e per conoscere i fenomeni della luce e delle illusioni ottiche, è possibile utilizzare un pc [VIDEO] solo con gli occhi.

E infine nel piano interrato è ricostruito il mondo dei dinosauri. All'interno di questo piano viene anche ricreata la serra tropicale dove troviamo un ambiente caldo e umido, con piante tipiche e animali come i camaleonti. Prima di arrivare alla serra tropicale troviamo un grande acquario con pesci tipici dell'Africa Orientale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto