Il 5 settembre si avvicina, e sarà il giorno che sancirà l’uscita nelle sale cinematografiche di ‘It: Capitolo 2’ di Andy Muschietti, trasposizione cinematografica di quel magnifico libro horror scritto da Stephen King [VIDEO], che ha diviso i social in due.

L’hype è comunque alle stelle, e qualcuno ha deciso di prepararsi alla prima del film in maniera piuttosto originale, addirittura facendo fluttuare in un giardino privato una bambola di Pennywise il Clown: tale episodio ha scatenato il panico nella proprietaria dell'immobile.

È avvenuto nel New Jersey (USA) e lo stesso Stephen King non ha potuto non rimanerne colpito e rispondere su Twitter con un ironico, quanto inquietante post dal titolo ‘Galleggiamo tutti, qui sotto. Galleggerai anche tu’.

La bambola di Pennywise, il fuoco e il coltello

Non si tratta di una mossa di marketing, ma è accaduto davvero e le prove sono state fornite dalla protagonista dell’accaduto, Renee Jensen, residente nel quartiere periferico di Harrington Park, New Jersey, che ha parlato dell’incidente a USA Today e a NJ.com mentre la scrittrice Meg Gardiner ha twittato la notizia.

La donna e il suo ragazzo erano fuori nel loro giardino quando hanno improvvisamente visto fluttuare una bambola, non una qualsiasi, ma proprio quella dell’inquietante clown Pennywise, interpretato nel film di Muschietti da Bill Skarsgård, col suo terribile sorriso e uno strano codice in fronte. Un probabile scherzo di qualche fan quindi, che non sta più nella pelle per l’uscita del film al Cinema: il terrore della coppia è stato notevole.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Cinema

L’unico vicino della coppia non era in casa al momento dell’incidente e stranamente la bambola non ha colpito nessuno dei tanti alberi attorno al giardino: lanciare la bambola oltre quest'ultimo sarebbe stato impossibile.

La 42enne Renee Jensen ha subito dato fuoco alla bambola, e camminando per la sua proprietà ha bruciato della salvia e ha dormito con un coltello al suo fianco, dichiarando di credere nelle presenze oscure e alle energie negative.

Una storia che si è svolta nella realtà di tutti i giorni, ma che sembra davvero uscita da un libro di Stephen King.

‘Galleggiamo tutti, qui sotto. Galleggerai anche tu’

Lo scrittore del Maine è rimasto davvero colpito leggendo della vicenda dal profilo di Meg Gardiner e non ha potuto fare a meno di pubblicare la storia sul suo profilo Twitter, commentando l'episodio ironicamente con un ‘Galleggiamo tutti, qui sotto. Galleggerai anche tu’, il celebre tormentone del suo Pennywise.

Non c’è che dire, il tempismo è stato perfetto e in America ci si prepara a dovere per ‘It: Capitolo 2’, forse pure troppo per Renee Jensen.

Con tutte queste aspettative c’è da augurarsi che Muschietti e il suo film ripaghino le attese e celebrino adeguatamente il capolavoro kinghiano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto