Begin
5

Giovanna prigioniera del killer

Quelle puntate sancirono una vera e propria svolta horror per Un posto al sole. Lo spietato assassino amava tenere prigioniere giovani donne, che legava con catene per poi abusare di loro ed ucciderle. Lo scantinato cupo, le catene, i materassi gettati a terra ricordavano più uno dei film della serie Saw che non una puntata di Un posto al sole. Finì sua prigioniera anche Giovanna, ma la donna riuscì fortunatamente a scappare per poi appropriarsi del suo tormentone, "brutto bastardo".