Riprendono le riprese per quello che si annuncia come il prodotto futuro di punta di casa Amazon, e cioè la Serie TV ambientata nell'universo del Signore degli Anelli.

Ripartono le riprese in Nuova Zelanda: le indiscrezioni sulla nuova serie ispirata al mondo di Tolkien

Tutto pronto per quella che sarà probabilmente una delle serie tv più discusse dei prossimi anni. Molti attendono questa novità esclusiva, che Amazon Prime Video distribuirà sulla sua piattaforma forse già nel 2021.

In Nuova Zelanda intanto sono ripartite le riprese dopo la fine della quarantena. Quello che si sa, allo stato attuale, è che l'ambientazione sarà sempre la Terra di Mezzo, narrando però vicende antecedenti a quelle presenti nel libro del Signore degli Anelli e nella trilogia di film diretti da Peter Jackson.

Poche notizie e non ancora confermate invece sulla trama e sui personaggi.

Dopo il lockdown, si riprende a girare

Se il titolo della serie non è ancora stato svelato, è chiaro invece che il budget impiegato per la realizzazione di questo prodotto è inevitabilmente molto alto, con la speranza di soddisfare appieno tutti gli appassionati del mondo tolkieniano e anche il pubblico più generalista. Dopo le prime due puntate già girate, tutto il cast è ormai pronto per riprendere senza sosta, dopo l'interruzione imposta dal lockdown. I tempi stimati di termine-riprese della serie tv non dovrebbero subire eccessivi stravolgimenti rispetto alle previsioni iniziali.

La Nuova Zelanda è riuscita a contenere in maniera egregia il contagio da coronavirus, fermando tutte le attività solo per un breve periodo di tempo.

Con la riapertura delle frontiere, il Paese ha dato il via libera alla ripresa di diverse produzioni, tra cui proprio la serie ispirata ai libri di J.R.R. Tolkien.

Ipotesi di trama

La notizia di una serie tv ambientata nel mondo del Signore degli Anelli suscitò dubbi e polemiche in moltissimi fan, che temevano di trovarsi davanti una copia sbiadita dei film di Peter Jackson.

A calmare le acque ci ha pensato Amazon, chiarendo che i contenuti avrebbero avuto come ambientazione la sola Seconda Era ovvero molto tempo prima rispetto ai fatti narrati nei film, una sorta di prequel in pratica. Se però la serie dovesse protrarsi per molte stagioni, le vicende temporali potrebbero raggiungere quelle del film, con la possibilità quindi di rincontrare personaggi classici come Frodo e i suoi amici della Compagnia dell’Anello, Gandalf, Aragorn e Legolas.

Almeno cinque gli episodi annunciati, certa anche la realizzazione di una seconda stagione.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!