6 curiosità su 'Il potere del cane': il film di Jane Campion è candidato agli Oscar

Sei curiosità su Il potere del cane.
Sei curiosità su Il potere del cane.

Sei aneddoti sulla pellicola di Netflix con protagonista Benedict Cumberbatch: il titolo del film si ispira a un verso della Bibbia

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Olivia Newton-John, il commovente saluto di John Travolta

La notte del 27 marzo avrà luogo la cerimonia dei premi Oscar, un evento atteso da tutti gli appassionati di Cinema. Una delle pellicole favorite di quest'anno è "Il potere del cane", l'adattamento cinematografico del romanzo western di Thomas Savage, che ha ricevuto 12 nomination.

Di seguito, approfondiamo sei curiosità sul lungometraggio di Jane Campion.

1

Il rapporto tra Benedict Cumberbatch e Kristen Dunst

Poiché i personaggi che interpretano provano l'un l'altro un reciproco disprezzo durante l'intera pellicola, i due attori hanno deciso, di comune accordo, di evitarsi sul set e di non rivolgersi la parola, in modo da accrescere la tensione tra loro e calarsi maggiormente nel ruolo.

2

Benedict Cumberbatch e il fumo

L'attore americano, per calarsi completamente nella parte, ha iniziato a fumare come il suo personaggio, ma pare essere arrivato a esagerare col consumo di sigarette, tanto che per ben tre volte avrebbe avuto un "avvelenamento" da nicotina.