5 curiosità su Paolo Villaggio, scomparso cinque anni fa: si candidò alle elezioni

Paolo Villaggio durante la campagna elettorale 1987.
Paolo Villaggio durante la campagna elettorale 1987.

Cinque aneddoti sull'attore Paolo Villaggio, morto il 3 luglio 2017: scrisse due canzoni con Fabrizio De Andrè

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Cinema, è morta Olivia Newton-John, Travolta la ricorda: 'Per sempre tuo'

Questo 3 luglio ricorrono precisamente cinque anni dalla morte dell'attore Paolo Villaggio, che si spense all'età di 84 anni nel 2017.

Approfondiamo di seguito cinque curiosità e aneddoti che lo riguardano.

1

Ha scritto il testo a due canzoni di De Andrè

Storico amico del cantautore Fabrizio De Andrè, genovese come lui, nel 1963 Villaggio scrisse il testo a due sue canzoni, ossia "Il fannullone" e "Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers"

2

Ha recitato con suo figlio

Paolo Villaggio ha recitato anche con suo figlio Pierfrancesco in due film, ossia "Fantozzi alla riscossa" (dove interpreta il giovane hooligan che dà "lezioni" di violenza al ragionier Fantozzi) e "Le comiche", entrambi del 1990. Il giovane Villaggio ha anche lavorato come assistente alla fotografia di altre quattro pellicole del padre: "Azzurro", "Fantozzi - Il ritorno", "Vacanze di Natale '95" e "Io no spik inglish".