Pornhub, noto sito pornografico, ha tra i suoi progetti di lanciare una nuova iniziativa di marketing molto spinta e abbastanza controversa. Si chiama Titcoin e prevede che le donne che fanno acquisti nei negozi di abbigliamento, facendosi fotografare il seno, non paghino la somma di denaro del prodotto comprato.

Pornhub e il funzionamento iniziale di Titcoin

Questa nuova iniziativa di marketing di Pornhub, ha una sua modalità ben precisa. Difatti i titolari dei negozi di abbigliamento che vogliono fare parte di Titcoin, devono specificamente esporre un logo dell'iniziativa sulla vetrina principale, stesso procedimento usato quando vengono applicate quelle immagini relative alle carte di credito o ai buoni pasto.

In seguito, la coraggiosa cliente, scelto il prodotto da acquistare, evita di pagare in moneta alla cassa, dopo che si è lasciata fotografare il seno dal titolare.

Pornhub e il funzionamento finale di Titcoin

Il titolare del negozio di abbigliamento, scattata la foto, la deve inviare subito al sito di Pornhub e successivamente gli sarà inviato il pagamento del prodotto venduto. Tuttavia, restano da chiarire alcuni passaggi importanti di questa iniziativa:

  1. Non si conosce il sistema di valutazione del seno, ovvero se il valore economico si decide facendo riferimento alla sua bellezza, alla tonicità o alla taglia.
  2. Se con la foto del seno, si potrà portare via, una parte o tutti gli acquisti.
  3. Se possono essere valutati anche i seni trattati con la chirurgia plastica.
  4. Quale uso farà Pornhub delle foto inviate...

A questo punto, una domanda nasce spontanea: sarà vero questo progetto?

Intanto il nostro consiglio è di informarvi su ogni dettaglio prima di decidere se partecipare o meno all'iniziativa.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!