In questa estate 2019 sono di tendenza molti nuovi tagli di capelli; in particolare è molto richiesta da tutte le donne la capigliatura cortissima che porta anche Arisa. La chioma della cantante è molto facile da portare e inoltre regala uno stile molto strong: di seguito le ultime novità a riguardo.

Nuove chiome

Ultimamente Arisa ha rinnovato il proprio look e ha optato per un taglio cortissimo: quest'ultimi non sono capelli rasati ma vi somigliano molto. Tale capigliatura è perfetta su tutti i lineamenti e anche su un volto non regolare come quello della cantante: la chioma in questione ha regalato ad Arisa molta più personalità.

Tutto questo significa che se sono presenti alcuni difetti non deve diventare un problema: con l'aiuto del parrucchiere si devono mettere in evidenza i vari aspetti deboli e renderli anzi dei punti di forza.

Ad esempio per rendere originali dei capelli ricci meglio creare un taglio corto con il ciuffo: il look in questione richiede molta manutenzione, quindi le visite periodiche dal parrucchiere sono necessarie. I tagli corti 'maschili' e i capelli cortissimi possono essere abbinati a delle tonalità molto appariscenti: quindi via libera con il rosa pastello e il biondo platino.

Anche altre celebrità hanno optato per questa capigliatura: ad esempio Cara Delevingne ed Elodie. Per completare il suo look Arisa ha anche tinto la capigliatura di rosso.

Per non stressare troppo i capelli si possono utilizzare dei colori non permanenti o uno shampoo colorato.

Proteggere il colore

Il colore biondo è sempre di tendenza ed è stato scelto anche da molte star, come J-Lo, Rita Ora, Blake Lively e Chiara Ferragni. Però questa tonalità ha anche bisogno di molte cure, soprattutto in questo periodo: la salsedine, il sole, il cloro e l'aria calda possono creare dei danni molto seri, quindi attenzione.

I capelli biondi vanno protetti ogni giorno con dei prodotti adatti o altrimenti la nuance si spegnerà; inoltre va ricordato che il capello deve avere sempre un buon livello di idratazione. Quindi quando si parte in vacanza è meglio infilare in valigia dei prodotti per la protezione e ricostruzione specifici per il colore biondo.

Un altro consiglio può essere quello di fare un salto in salone e realizzare sulle lunghezze un trattamento glossy; con questa tecnica i capelli sono protetti da tutte le aggressioni estive e questo è un bel vantaggio.

Altri consigli

Le capigliature bionde non vanno mai trascurate e si deve evitare di legarle con degli elastici troppo stretti; bisogna anche evitare di pettinare la chioma con dei movimenti troppo aggressivi, perché il capello biondo tende a spezzarsi molto facilmente.

Al rientro dalle vacanze è buona regola affidarsi al proprio parrucchiere abituale e realizzare dei trattamenti personalizzati. Per prima cosa non può mancare una pulizia profonda della cute, a cui abbinare anche un ciclo di integratori per accogliere poi nel migliore dei modi la stagione autunnale.

Le proposte continuano ad arrivare e aspettano di essere scoperte: questo è il momento giusto per sfoggiare un nuovo taglio di capelli.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!