I tagli di capelli di tendenza nella primavera 2020 saranno davvero molti. Le varie proposte disponibili riusciranno ad accontentare tutte le donne: gli hairstyle saranno anche molto facili da portare e da acconciare.

Inoltre in questo periodo sarà possibile anche gestire la propria ricrescita anche direttamente da casa.

Moda, i tagli di capelli

Tra i tagli di capelli il grande protagonista sarà il caschetto asimmetrico e su quest'ultimo sarà presente un bel movimento. Per quanto riguarda lo styling, di giorno si potrà optare per una piega naturale e invece alla sera sarà perfetto lo stile garçonne.

Un dettaglio che non potrà mai mancare sui questi tagli di capelli sarà la frangia: quest'ultima si aprirà sulla fronte e scenderà ai lati del volto in modo da incorniciarlo. Su una chioma mossa si potrà realizzare lo shag: si tratta di un'hairstyle molto scalato da portare spettinato. Anche il lob potrà essere irregolare; inoltre il taglio in questione potrà essere acconciato sempre diversamente e utilizzando un po' di gel. .

Dopo avere realizzato un nuovo taglio si potrà scegliere anche una nuova tonalità. Nei prossimi mesi sarà di tendenza il bronde 2.0: si tratta di un colore biondo castano freddo e in questo caso le punte risultano schiarite ad effetto naturale.

Sarà molto gettonato anche il rame fragola, una nuance molto corposa e carica.

Questa nuance sarà perfetta su una carnagione molto chiara e sotto ai raggi del sole creerà un effetto bronzo. In questa lunga carrellata non mancherà nemmeno il biondo vaniglia, ideale per regalare molta più luce al viso.

Gestire la ricrescita a casa

Le chiome colorate ultimamente stanno vivendo un periodo di stress per via della ricrescita sulle radici.

In questo periodo i saloni sono chiusi e quindi bisogna convivere con la ricrescita e mostrarla con molta disinvoltura come ha fatto Georgia May Jagger. La figlia di Mick Jagger mostra con fierezza il mix di sfumature presenti all'attaccatura. Proprio così perché questo è un problema non solamente delle donne italiane, ma anche delle celebrità.

Se una ragazza non riesce ad accettare la ricrescita può sempre ricorrere ad alcuni rimedi. Se il colore della capigliatura rientra in quelle fai-da-te basterà recarsi al supermercato per la spesa settimanale per acquistare la tinta. Un'ottima alternativa può essere quella di utilizzare un mascara: quest'ultimo andrà applicato dopo avere lavato i capelli. Si può optare anche per la tinta spray a contrasto. Su una chioma verde si può scegliere la tinta spray verde e il risultato finale sarà come la capigliatura di Billie Eilish; invece su dei capelli azzurri si può optare per la tinta grigia. Andrà utilizzato regolarmente anche uno shampoo che proteggerà le sfumature a ogni lavaggio. Il tempo passato dentro casa è perfetto per sperimentare tante nuove tonalità ed essere sempre originali.

Utilizzare dei rimedi naturali

Su dei capelli biondo platino freddo, come quelli che sfoggia Dua Lipa, si possono schiarire le radici per illuminare lo stacco tra i capelli naturali e la capigliatura colorata. A giorni alterni si può applicare sulla capigliatura un infuso: per realizzare quest'ultimo serviranno quattro bustine di camomilla da mettere all'interno di un litro d'acqua per circa mezz'ora. Una volta pronto basterà vaporizzarlo sulle radici pulite e successivamente asciugare il tutto con il phon. Un altro consiglio può essere quello di lavare le radici poche volte e questo per non danneggiare la tinta e perdere la luminosità. Si possono lavare almeno due volte a settimana le lunghezze e una volta le radici.

Questo pare essere veramente il momento più indicato per scegliere dei nuovi tagli di capelli da mostrare al parrucchiere appena riapriranno i saloni. Inoltre si potrà imparare con molta calma anche come gestire la ricrescita a casa.