Dal 15 al 17 aprile la "Trilateral Commission" è tornata a riunirsi in Italia dopo ben 33 anni, precisamente a Roma.La Trilateral, che riunisce alcune delle più importanti e influenti personalità politiche ed economiche di Europa,Stati Uniti e Giappone, è considerata dai teorici della cospirazione una delle più potenti organizzazioni che starebbero dietro il progetto del cosiddetto "Nuovo Ordine Mondiale", e tra queste organizzazioni un ruolo di primo piano lo meritano anche il Council of Foreign Relations(CFR) e il più conosciuto "Bilderberg".

Dal 9 al 12 giugno il Bilderberg si riunisce a Dresda

Quest'anno il Bilderbergterrà la sua annuale conferenza in Germania, più specificamente a Dresda dal 9 al 12 giugno.La conferma, come scritto dal quotidiano "la Repubblica", è arrivata anche dal ministero del governo tedesco e dalla stessa associazione nel suo sito web ufficiale.

Stando ad alcune indiscrezioni, il luogo d'incontro scelto per il meeting del Bilderberg sarebbe quello del "Kempinski-Hotel Taschenbergpalais", hotel che si trova a pochi minuti dal "Semperoper", il Teatro dell'Opera di Dresda.

Semplice club elitario o potente organizzazione "cospirativa"?

Sul Bilderberg sostanzialmente ci sono due teorie dominanti nell'ambito della cultura di massa e dell'immaginario sociale e popolare.Si va da chi sostiene che l'organizzazione non sia altro che un semplice club abbastanza riservato ed elitario, a chi invece crede che il Bilderberg, così come la Trilateral e altre organizzazioni, siano dei gruppi di "rappresentanza" dei poteri forti e/o occulti internazionali e della cosiddetta "ideologia mondialista", che legittimerebbe il progetto del "Nuovo Ordine Mondiale".

Al di là di quale sia la verità e delle diatribe tra "scettici" e "complottisti", ciò che c'è da segnalare è che indubbiamente il Bilderberg è un'associazione alquanto elitaria e potente e che sarebbe auspicabile che se ne parli sempre di più, anche e sopratutto per capire meglio la sua effettiva (e/o presunta) influenza nella politica internazionale e fare chiarezza sulle tante teorie (e forse anche qualche "leggenda") diffuse su tale organizzazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto